Arriva un altro asso nella mediana del Cagliari, ecco dall'Uruguay Nandez

Il Cagliari non si ferma, ufficiale un altro colpo che va a rinforzare la rinnovata mediana rossoblu: arriva Nahitan Nandez, centrocampista uruguaiano classe 1995 proveniente dal Boca Juniors.

Trattativa lunga ed estenuante per portare questo centrocampista tutta grinta e esplosività in Europa. Acquisto più oneroso della storia del Cagliari, ben 18 milioni investiti per il talento uruguaiano, segnale che i sardi credono fortemente nell' ingente investimento estivo.

Cresciuto nel Penarol in patria, che lo ha visto protagonista nel 2017 con 7 gol in 20 partite, si trasferisce alla "Bombonera", dove rimarrà due anni e collezionerà in tutte le competizioni 67 presenze e 6 gol, prima di approdare ora in Europa.

Collocazione tattica: giocherà nel rombo di centrocampo di Maran, in posizione probabilmente di mezz'ala, ma capace di adattarsi da metodista e all'occorrenza da trequartista, sfruttando i frequenti inserimenti e le percussioni palla al piede.

Valutazione: siamo di fronte ad uno dei talenti più promettenti a livello mondiale, voglioso di mettersi in mostra in Europa. Tanta "garra" e inserimenti da dietro, fanno dell'uruguaiano un centrocampista completo. Attenzione agli infortuni che spesso lo hanno fermato, come nell'ultimo anno, grantirà comunque titolarità e voti alti, anche se sicuramente non è un portatore abituale di bonus.