Saelemaekers, un altro motorino sulla fascia per il Milan di Pioli

Uno dei migliori acquisti proveniente dal mercato di gennaio rossonero è stato, dopo Ibrahimovic ovviamente, il belga Alexis Saelemaekers. Il centrocampista proveniente dall’Anderlecht è sbarcato sul suolo nostrano con un certo scetticismo, tuttavia sta pian piano smentendo chi ha dubitato delle sue qualità.

Il ventunenne sta prendendo sempre più spazio nel centrocampo del Milan, difficilmente in questo momento se ne priverebbe il tecnico dei meneghini Stefano Pioli. La sua duttilità farebbe comodo a qualsiasi tecnico di Serie A; Saelemaekers, infatti, è capace di giocare in tutto l’out di destra nonostante nasca come mezzala. Ricoprire il ruolo di terzino e di ala non è un problema per lui.

L’ex Anderlecht non ha ancora trovato la via del gol in questa Serie A, nonostante ciò la sua fantamedia è di 6,40 con sole 7 presenze all’attivo. L’ottimo momento del Milan passa anche dai suoi piedi.