Calhanoglu, rosso e errori. Gli esperimenti di Montella rivalutano la scelta dell’asta estiva?

Dopo la sconfitta contro la Sampdoria in campionato e una vittoria sofferta contro lo Rijeka in Europa League, ci si aspettava una ripresa da parte del Milan che alla fine non è arrivata. La sconfitta contro la Roma ieri sera per due a zero, ha messo ancora una volta in risalto le diverse lacune dei singoli a disposizione di Montella.

 

Tra i tanti flop della sfida di San Siro contro i giallorossi, su tutti è da bocciare Hakan Calhanoglu sottotono e anche espulso. Tanti gli errori da parte del giocatore turco che insieme ai vari acquisti estivi, sta facendo rivalutare le scelte sia di Montella che dei fantallenatori che vedevano in lui una possibile fanta-sopresa.

 

Delle aspettative finora non rispettate da parte del numero dieci rossonero che insieme a tutto il gruppo deve cercare di ritornare sulla retta via che ha visto il Milan vincere durante le prime giornate di campionato. Data la sosta, è probabile che il tecnico rossonero riesca ad aggiustare ciò che non va nella sua squadra, così da tornare in ottima forma per il derby contro l’Inter.