Top&flop 38.a giornata: Vicario paratutto, Giroud goleador; tanti flop nella Salernitana

Ultima giornata di campionato ed ultimo appuntamento con la nostra top e flop 11.

Oltre ad essere il migliore di giornata tra i portieri è forse uno tra i migliori della stagione e stiamo parlando di Vicario. Tra i pali è impressionante. Decisivo con le sue innumerevoli parate. FELINO!

Tra i difensori ben figura l'Udinese con Udogie e Molina. I due terzini si scatenano in casa della Salernitana e provano a rovinare la festa.  IMPRENDIBILI.

Il Milan festeggia lo scudetto ed ha beneficiato della grande prestazione di Tomori, del goal di Kessie che saluta così la squadra, ma soprattutto della doppietta di Giroud. DECISIVI!

La Roma si avvicina alla finale di Conference League con un Pellegrini ed un Abraham in grande forma. Entrambi hanno dimostrato di poter trascinare la squadra e di vivere un momento di forma importante. PRONTI ALLA BATTAGLIA!

Chiude il campionato con una doppietta Correa. Tra alti e bassi ha vissuto una buona stagione che chiude con una prestazione importante che lascia ben sperare. CHIUSURA COL BOTTO!

 

 

Top&flop 38.a giornata: Vicario paratutto, Giroud goleador; tanti flop nella Salernitana

 

 

 

Passiamo ai flop 11. 

Nonostante la salvezza centrata l'ultima giornata della Salernitana ha vissuto un incubo per 90 minuti per poi trasformarsi in un sogno alla fine della partita. La sconfitta per 0 a 4 in casa fa finire tra i peggiori Radovanovic, Zortea, Ruggeri, Coulibaly, Verdi, Bonazzoli e Djuric. Insomma quasi un intera squadra. SOFFERENZA FINO IN FONDO!

Chiudiamo la nostra flop 11 con due giocatori della Juventus, ovvero Rabiot e Kean. Il primo ha vissuto una stagione incostante e ha chiuso non benissimo. Kean in ombra per tutto il campionato. NON BASTA!