Augello, piedi educati e tiro: ecco perché comprarlo al fantacalcio

Ormai da qualche anno, circola il nome di  Tommaso Augello nel nostro campionato italiano.
Si è inizialmente fatto notare con la maglia dello Spezia dove ha trascorso due anni, prima di arrivare alla Sampdoria.


E' un terzino sinistro che offre molta spinta offensiva, dotato di un gran sinistro e con grande facilità di corsa. Quest'anno con la Sampdoria ha iniziato il campionato come meglio non si poteva e nell'ultima uscita dei blucerchiati si è regalato un goal fantastico: su un cross è riuscito a scagliare un tiro al volo preciso che ha trafitto Handanovic.Insomma, ha dato prova di una delle sue grandi abilità.


Per i fantallenatori potrebbe essere un giocatore importante. Tra i difensori, lui rientra nella categoria che facilmente potrebbe offrire bonus.
Infatti, essendo un terzino di spinta lo ritroviamo spesso in area avversaria ed essendo dotato di un gran sinistro, siamo sicuri che quello contro l'Inter non sarà l'ultimo goal della stagione. Oltre ai goal, è sicuramente un terzino in grado di regalare tanti assist.
 

Sulla fascia, con la sua facilità di corsa è in grado di arrivare spesso sul fondo e crossare e con i suoi piedi educati, gli attaccanti potrebbero e dovrebbero approfittarne. Nonostante queste sue grandi doti offensive, non demerita in zona difensiva.
Le sue sgroppate in zona d'attacco, non lo fanno trovare impreparato quando c'è da difendere. E' sempre attento anche quando di fronte si ritrova avversari importanti (proprio come l’ultima partita con l'Inter).

 

  Genoa, fasce da bonus: chi scegliere tra Cambiaso e Fares?


E' ancora molto giovane ed i margini di miglioramento potranno essere tanti, ma già per il presente può essere un investimento importante che garantisce quella sicurezza che nel reparto difensivo è sempre difficile trovare.
Ovviamente, sappiamo benissimo che serve sempre il supporto della squadra: in questo inizio di campionato i risultati per la Sampdoria non sono stati brillantissimi, ma la prestazione non è mai mancata e questo fa ben sperare.
 

L'inizio di Augello è stato importante e chi lo ha seguito avrà sicuramente la tentazione di puntarci su.
Probabilmente non sarebbe un investimento sbagliato ed in questo caso non si parlerebbe più di tanto di una scommessa; ha iniziato a giocare a buoni livelli e quindi possiamo parlare in parte di una conferma.
Siamo sicuri che con Augello non mancheranno le soddisfazioni, vedremo chi deciderà di dargli fiducia!