Fascia media e lowcost, dalle neopromosse alle big: ecco chi scegliere in rosa

In anteprima nazionale iniziamo a farvi "studiare"! Ecco qualche spunto interessante per ogni ruolo del freschissimo Listone 2021/2022, e oggi analizzeremo gli interessantissimi COLPI DI FASCIA MEDIA E LOW COST, quelli che possono spostare gli equilibri del fantacalcio!

 

enlightenedEcco il listone 2021-2022: i più costosi per reparto, chi cambia ruolo, i possibili acquisti a saldo

 

PORTIERI:

Tra i portieri di fascia media ci sentiamo da consigliare per primo Marco Silvestri, neoportiere dell'Udinese che prenderà il posto di Musso tra i pali della formazione di Gotti. Costa 13 crediti, dopo tre anni a Verona, il portiere italiano vuole stupire tra i pali di unasquadra solida che generalmente è abituata a difendere bene. 

Attenzione poi al nuovo numero 1 del Torino, il fratello del sergente Milinkovic-Savic, che con la partenza di Sirigu avrà una grande chance: ha qualità e personalità, a 11 crediti può essere un investimento da prendere in seria considerazione. PS: batte anche i calci piazzati come abbiamo visto tempo fa in Coppa Italia...non succede, ma se succede non dite che non ve l'avevamo detto!

Da segnalare per ultimo Vicario, ex numero 12 del Cagliari che farà il primo all'Empoli, dopo aver sostituito egregiamente qualche volta Cragno la scorsa stagione (6 gol subiti in 4 presenze). Tra le neopromosse l'Empoli sembra la più attrezzata, potrebbe essere una buona pedina per completare il reparto.

 

DIFENSORI:

Si parla molto di Tomiyasu, il giapponese difensore del Bologna che è cresciuto esponenzialmente e ha attirato le attenzioni di molti club, in particolare quella dell'Atalanta di Gasperini. A 12 è una scommessa da provare! 

A 7 crediti occhio a Bonifazi, in cerca di riscatto che guiderà la difesa del Bologna che ha lasciato andare il veterano Danilo Lar.: Kevin è un giocatore con il feeling del gol, gli inserimenti sono sempre pericolosi.

Parisi dell'Empoli sempre a 7 crediti può essere una lieta scoperta, le sue sgroppate offensive e i suoi cross potrebbero essere manna per i fantallenatori.

Come scommessa, a 3 crediti, ci giochiamo l'estrosità di Ebuehi, terzino destro del Venezia in prestito dal Benfica, reduce da una stagione positiva in Eredivise nel Twente.

1 credito per Dragusin, giovane della Juventus che ha già esordito in prima squadra lo scorso anno, voci lo vedono a Sassuolo come pedina di scambio per Locatelli. Ha personalità, piede e a Sassuolo potrebbe giocare tranquillo in una piazza che può regalargli la consacrazione.

 

CENTROCAMPISTI/TREQUARTISTI:

La aspettiamo da tanto, ma con Juric la consacrazione di Simone Verdi potrebbe definitivamente avvenire. Nel Verona i trequartisti hanno fatto la fortuna dei gialloblu, il tecnico potrebbe valorizzare un giocatore che è sempre stato incompiuto. Per 13 crediti, noi lo azzardiamo, potrebbe fare molto bene.

Un giocatore che ci intriga allo stesso prezzo e non poco è Callejon, sia che dovesse rimanere nel 4-3-3 di Italiano alla Fiorentina, che approdi nuovamente alla corte di Sarri alla Lazio, allenatore con il quale ha espresso il miglior calcio. Vale la pena puntare 13 fiches sul suo riscatto!

A 13 il trequartista dell'Empoli Bajrami non può non essere menzionato: non sono pochi i crediti richiesti, ma il ruolo avanzato, 7 gol e 10 assist in serie B e la qualità del ventiduenne non può passare sottotraccia: colpo "alla Zajc"...

Davide Frattesi, centrocampista del Sassuolo rientrato da una stagione super al Monza in serie B, andrà in prestito in serie A, o addirittura rimarrà in neroverde: i suoi 8 gol in 37 partite, uniti a prestazioni positive, non sono passate inosservate, a 9 crediti occhio all'affare fantacalcistico...

La Lazio di Sarri potrebbe far esplodere un altro giocatore, che a basso prezzo può garantire presenze da subentrante e chissà...parliamo di Akpa Akpro, centrocampista in rampa di lancio che è sceso in campo ben 25 volte lo scorso anno. 5 crediti, come 7-8° slot potreste pensarci.

Due giocatori a 1 credito da completare il reparto? Daniel Maldini e Nicolò Fagioli. Il primo ha già un anno da aggregato fisso in prima squadra, e gioca anche in una posizione offensiva, mentre il secondo è stimato da Allegri e da tutto l'entourage: la Juventus a centrocampo necessita di innesti, ma se la Vecchia Signora ce l'avesse già in casa?

 

ATTACCANTI:

Ha dichiarato di voler andare in doppia cifra, e in ritiro è già un leader: dall'uzbeko Shomurodov ci aspettiamo una stagione da protagonista. 8 gol in 31 presenze, sprazzi di qualità, noi 17 crediti ce li puntiamo volentieri.

Che sia il nuovo Caputo? 20 gol nella scorsa serie B, Leonardo Mancuso a 28 anni esordisce in serie A e vuole subito incidere. 14 crediti non sono molti se dovesse ripetere il percorso del "Ciccio Caputo" nazionale, la fame di arrivare c'è, appuntatevelo!

A 10 crediti, l'attaccante di proprietà dell'Atalanta Roberto Piccoli può essere un vero e proprio crack: il classe 2001 nella scorsa serie A con lo Spezia ha segnato 5 gol in 19 presenze, e ha mostrato una maturità non indifferente. Si parla di un nuovo prestito, o allo Spezia o ad un'altra provinciale, cogliete l'attimo e scommetteteci.

Il Bologna si è assicurato un classe 2000 davvero interessante, il figlio d'arte Sydney Van Hooijdonk, proveniente dal NAC Breda. La scorsa stagione ha segnato 16 gol in 31 presenze nella serie A Olandese, ed è già alla terza stagione con i "grandi". Ora l'arrivo in Emilia, Palacio non è eterno, e questo investimento a parametro zero potrebbe essere un passaggio di testimone: appena 6 crediti nel listone, occasione da afferrare al volo.

Al momento il classe 98 Johnsen è titolare nell'attacco del neopromosso Venezia, e senza l'arrivo di rinforzi potrebbe essere un attaccante dal voto sicuro. 7 gol in 38 presenze lo scorso anno, ha esperienza in Olanda ed ha esperienza conle giovanili della Nazionale norvegese: 5 crediti, un investimento che può valerne la pena.

Per ultimo, il classico attaccante da completare il reparto, a 2 crediti Bryan Oddei è il nostro consiglio. Già nella scorsa stagione ha giocato 5 volte mettendosi in mostra con assist vincenti ed accelerazioni. Non ci sarà De Zerbi, ma siamo sicuri che Dionisi lo terrà in considerazione...