Gattuso ritrova la solidità difensiva...senza Koulibaly. Sorpasso definitivo di Maksimovic?

Il Napoli ha ritrovato nelle ultime settimane lo smalto giusto, e con esso anche i conseguenti risultati. Il pareggio contro il faraonico Barcellona in settimana e la vittoria meritata contro l'ostico Torino sono la ciliegina sulla torta di un percorso riabilitativo e di crescita costante, iniziata dalla cura Gattuso.

La sorpresa per i tifosi partenopei è che il momento positivo della squadra è coinciso con l'assenza del leader difensivo Kalidou Koulibalynonchè uno dei top difensori degli scorsi anni. Il senegalese, che ad agosto e gennaio ha avuto richieste in tutta Europa, sta vivendo la stagione più travagliata e deludente di sempre.

Fantamedia voto del 5,17 che rispecchia il girone di andata da bollino rosso, complici le 3 ammonizioni, 1 espulsione, 1 autogol e lo 0 nella casella marcature. Tutt'altri numeri rispetto alle fantamedie degli ultimi due campionati, 6,80 e 6,49.

Dopo il giro di boa, il senegalese ha trovato solamente una presenza a Lecce (tra l'altro disastrosa), lasciando spazio soprattutto ultimamente a Nikola Maksimovic. Con Manolas, il difensore serbo ha blindato la difesa nelle ultime partite, sia in Champions che in campionato.

Ancelotti-Napoli, è finita. Inizia l'era Gattuso, quali novità per il fantacalcio?

Ultime tre presenze contro Cagliari, Brescia e Torino, tre 6,5 in pagella, per la gioia dei fantallenatori. 

Le sirene di mercato per Koulibaly sono sempre incessanti, e De Laurentiis in estate sembra propenso a venderlo. Per evitare la svalutazione però occorre riabilitarlo: il rientro dai fastidiosi infortuni è vicino, gli addetti ai lavori puntano al ritorno in campo nel secondo round contro il Barcellona.

Perchè sì, il classe 1991 senegalese ha iniziato la stagione sottotono, ma ora soffia un vento diverso: Il Napoli, dopo l'addio di Ancelotti, sembra aver trovato serenità, è partita la serie dei rinnovi contrattuali, leader come Insigne e Mertens hanno legato nuovamente con i tifosi, i risultati stanno arrivando.

Concludendo, crediamo nella svolta fantacalcistica finale di Koulibaly, con buona pace di Maksimovic, il senegalese può essere un'arma in più per il rush finale.