Pianeta SOS Fantacalcio

Fantacalcio - Algoritmo Biortimo per ricavare i migliori giocatori durante la stagione - Statistiche innovative per il fantacalcio - Calcio Mercato 2018/2019

PianetaTV
SCEGLI squadra
PIANETA SOS : Approfondimento sulle tematiche del fantacalcio
Per fortuna che c'è Suso, lo spagnolo lancia lo sprint Champions a suon di bonus

Anche il Milan, come i cugini dell’Inter, si gioca l’accesso in Champions all’ultima giornata di campionato.

I rossoneri, che scenderanno in campo contro la Spal, sono ad appena un punto in classifica dai nerazzurri e per questo proveranno a portare a casa il bottino pieno, ma devono sperare nel passo falso della formazione di Spalletti.

 

Ma su chi punterà Gattuso per la partita più importante dell’anno?

 

Autore di due gol e due assist nelle ultime quattro partite, Suso proverà a portare in Champions il Milan la prossima giornata.

I rossoneri, che hanno visto da poco tornare al gol Piatek, sperano che lo spagnolo riesca a regalare la gioia che manca ormai da alcuni anni. I fantallenatori, d’altra parte, si augurano un paio di bonus per poter vincere qualcosa nelle proprie fantaleghe.

 

Nonostante sia l’ultima giornata, al fantacalcio sono attese molte sorprese.  

FANTA NEWS
PER FORTUNA CHE C'è SUSO, LO SPAGNOLO LANCIA LO SPRINT CHAMPIONS A SUON DI BONUS
Pianeta Sos fantacalcio- APPROFONDIMENTI sulla serie A con tante risorse per i fantallenatori di fantacalcio - PianetaFanta.it
23/05/2019

Krunic verso il forfait anche a San Siro, i toscani perdono talento alla ricerca della salvezza

Una sfida che determinerà le sorti di Inter ed Empoli in questo campionato quella in programma domenica alle 20:30 allo stadio San Siro.

Mentre l'Inter, reduce dalla pesante sconfitta in trasferta contro il Napoli, ha necessariamente bisogno di una vittoria per essere certa dell'accesso alla Champions, l'Empoli si gioca la permanenza in Serie A.

Ma proprio in vista del match della 38ª giornata, il tecnico dei toscani Andreazzoli  dovrà rinunciare ad uno dei suoi pupilli: Krunic. Il suo problema agli adduttori si è rivelato essere una lesione ed appare assai improbabile che il bosniaco possa scendere in campo a San Siro.


 

FANTA FLASH SERIE A
KRUNIC VERSO IL FORFAIT ANCHE A SAN SIRO, I TOSCANI PERDONO TALENTO ALLA RICERCA DELLA SALVEZZA
Pianeta Sos fantacalcio- APPROFONDIMENTI sulla serie A con tante risorse per i fantallenatori di fantacalcio - PianetaFanta.it

Giudice Sportivo - Controllo ammonizioni 37.a giornata

A seguito di verifica delle sanzioni indicate nel comunicato del Giudice Sportivo, nella 37° giornata di campionato non ci sono variazioni rispetto alle ammonizioni dei giocatori indicate nei voti ufficiali.


Qui il riepilogo di giornata.

FANTA NEWS
GIUDICE SPORTIVO - CONTROLLO AMMONIZIONI 37.A GIORNATA

Verifica sanzioni col comunicato del Giudice Sportivo

Scritto da
FANTACALCIO SERIE A GIUDICE SPORTIVO AMMONIZIONI

Pianeta Sos fantacalcio- APPROFONDIMENTI sulla serie A con tante risorse per i fantallenatori di fantacalcio - PianetaFanta.it

Febbre a 90°: i 7 giocatori da schierare per l'ultima giornata al fantacalcio

Ci perdonerà Nick Hornby se prendiamo a prestito il titolo del suo celeberrimo libro, ma nulla ci pare più azzeccato per questi ultimi 90 minuti di campionato. 90 minuti che faranno schiudere le porte del Paradiso della Champions per due squadre e quelle dell'Inferno cadetto per una sola compagine. Non c'è posto per il mondo di mezzo. Ecco dunque i 7 uomini (nell'ordine un portiere, due difensori, due centrocampisti e due attaccanti) che potrebbero rivelarsi i traghettatori di tutte le "anime dannate" che trepidano per il fantacalcio e che, ebbene anch'esse, cercano un posto in Paradiso.

Portiere - L'inerzia della giornata di campionato appena trascorsa porta alle manone sante di Donnarumma, ma per quanto Gigio sia garanzia assoluta andrà pur sempre ad esibirsi nel campo di una SPAL che vorrà ben congedarsi dal pubblico amico. Per cui puntiamo su un Mirante in stato di grazia e re d'Europa per ciò che concerne la percentuale di presenze/porta inviolata (ben 6 clean sheet in 10 presenze, un 60% che gli regala anche la maggioranza delle nostre preferenze in una partita casalinga contro un Parma già salvo).

Difensori - La frizzante Atalanta di Gasperini colpisce sovente con gli uomini di fascia, innescati da un gioco avvolgente e dalle intuizioni di Ilicic e Gómez. L'assenza per squalifica di Hateboer riduce al minimo i rischi di ballottaggio, per cui segnaliamo Timothy Castagne, ben 4 centri stagionali di cui 2 recenti contro Lazio e Genoa. Al contrario, ci affidiamo alla legge dei grandi numeri per uno Skriniar che la scorsa stagione trovò la porta ben 4 volte e che quest'anno è invece clamorosamente rimasto a bocca asciutta pur rappresentando una buona soluzione offensiva nel gioco aereo su calcio piazzato. Ha dichiarato che cercherà la gioia personale fino alla fine, diamo fiducia alla sua voglia di cancellare lo zero dalla casella gol fatti.

Centrocampisti - I tifosi viola toccheranno ferro, ma la discesa libera intrapresa ultimamente dalla Fiorentina ricorda sinistramente quella avvenuta nella stagione 1992-93 quando Cecchi Gori cacciò Radice secondo in classifica e la squadra precipitò in Serie B nonostante campioni del calibro di Effenberg, Brian Laudrup, Baiano, Batistuta per citarne alcuni. Ecco, questa Fiorentina domenica sera avrà bisogno dei guizzi del suo talento più puro per centrare una salvezza che certo non era l'obiettivo stagionale. Per cui tutti i nostri indizi fanno come prova Federico Chiesa, anche se la sfida contro il Genoa si preannuncia intensa e drammatica. E poi.... E poi ben 616 buoni motivi (questo il numero delle presenze che toccherà domenica) per consigliare l'ennesima bandiera ai saluti, quel Daniele De Rossi che magari non ricoprirà un ruolo molto offensivo in campo ma che muoverà cuori ed immaginario collettivo in un Olimpico che si preannuncia stracolmo più che altro per rendergli omaggio. Questa la visione romantica per un grande campione al passo d'addio dopo 18 anni di Roma. Se invece dobbiamo metterci la parte razionale, beh, non è la prima volta che chi lascia usufruisce della possibilità di presentarsi sul dischetto in occasione di un eventuale penalty...

Attaccanti - L'Inter avrà di fronte un Empoli che a sua volta dovrà fare la partita della vita, ma queste generalmente sono le occasioni in cui Mauro Icardi diventa decisivo anche per la capacità di saper convivere con le pressioni sia interne che esterne. In più nella stagione 2014-15 proprio con una doppietta in Inter-Empoli 4-3 agganciò Luca Toni in vetta alla classifica marcatori, per cui i corsi e ricorsi storici di Gianbattista Vico sono dalla sua parte. Se vincerà il ballottaggio con Lautaro Martínez come è probabile potrebbe risultare decisivo. Sempre restando sui colori nerazzurri in corsa Champions, i numeri ci indicherebbero Duvan Zapata, che però potrebbe ritrovarsi nella morsa di due centrali arcigni come Ferrari e il turco Demiral, ed in più il panterone colombiano ha "visto" più frequentemente la porta in trasferta. Per cui viriamo decisi su un Ilicic pronto a deliziare la platea galleggiando tra le linee e "titolare" di tutti i calci piazzati che possono scaturire dagli spunti suoi, di Gómez e dello stesso Zapata bravo sia nella protezione del pallone che nelle percussioni palla al piede. L'ex Consigli potrebbe avere una serata laboriosa...

FANTA NEWS
FEBBRE A 90°: I 7 GIOCATORI DA SCHIERARE PER L'ULTIMA GIORNATA AL FANTACALCIO

Filo diretto Champions-salvezza per le ultime scelte nella propria lega

Scritto da
FANTACONSIGLI RUOLO FANTACALCIO SERIE A

Pianeta Sos fantacalcio- APPROFONDIMENTI sulla serie A con tante risorse per i fantallenatori di fantacalcio - PianetaFanta.it

Top&Flop 37.a giornata: la rinascita di Gigio, incertezze nerazzurre

TOP 11

Manca solo l’ultimo atto alla conclusione di questa entusiasmante annata di Serie A. Andiamo quindi a scoprire le penultime formazioni dedicate ai Top & Flop. Partendo dall’estremo difensore menzioniamo subito Gigio Donnarumma, il quale non ha solo ottenuto un clean sheet, lo ha anche fatto neutralizzando un calcio di rigore. In difesa c’è spazio per il terzetto composto da Criscito, Di Lorenzo e Bastos, tutti andati a segno in questo turno.

A centrocampo non poteva di certo mancare l’ex Betis Fabian Ruiz, autore di una superba doppietta nel match contro l’Inter. Insieme allo spagnolo troviamo il composto di squadra, Piotr Zielinski, e Acquah e Milinkovic-Savic. In avanti brilla l’ex Samp Okaka, il quale ha messo a segno due reti di pregevole fattura, completano questa Top 11 Mertens e Pavoletti.

PUNTEGGIO TOTALE= 118

Con il bonus differenziato il punteggio complessivo schizza a 122,5.

FLOP 11

Passando alle delusioni di giornata, direi di cominciare direttamente da Handanovic, sorpresa di giornata sia lui che la sua Inter, clamorosa la disfatta del “San Paolo”. Il terzetto difensivo da incubo è composto da Asamoah, Pezzella e Barba… uno peggio dell’altro.

A centrocampo spiccano, in negativo, i nomi di Gagliardini e Nainggolan, male anche Zaniolo. Nonostante la vittoria dell’Udinese, anche Mandragora si ritrova confinato in questa particolare formazione dedicata ai peggiori. In avanti chiudono i soliti Ciano e Stepinski in compagnia della comparsa eccellente rappresentata da Edin Dzeko.

PUNTEGGIO TOTALE= 40

Non hai ancora effettuato il calcolo della tua formazione? Avvaliti del nostro servizio per poter scoprire senza troppi sbattimenti il punteggio di giornata dei tuoi uomini!

SOS PIANETA TOP&FLOP11
TOP&FLOP 37.A GIORNATA: LA RINASCITA DI GIGIO, INCERTEZZE NERAZZURRE

E TU QUANTI NE AVEVI SCHIERATI IN QUESTA GIORNATA?

Scritto da
TOP FLOP DELUSIONI TRENTASETTESIMA GIORNATA

Pianeta Sos fantacalcio- APPROFONDIMENTI sulla serie A con tante risorse per i fantallenatori di fantacalcio - PianetaFanta.it

Focus squalificati: Gasp perde un fedelissimo, Ancelotti senza due titolari a Bologna

Barba e Stepinski (Chievo Verona): ben tre giornate di stop per il centrale clivense per le offese rivolte all'arbitro all'atto del rosso diretto contro la Sampdoria, contro il Frosinone Di Carlo concederà una chance probabile a Tomovic. In avanti scontata la presenza di capitan Pellissier che cerca il gol alla sua ultima in carriera, accanto a lui duellano Meggiorini e il giovane Grubac.

Pezzella (Genoa): Prandelli non avrà molte opzioni a sinistra, per la trasferta di Firenze, dovrebbe essere capitan Criscito a giocare sulla corsia mancina.

Bernardeschi  e Matuidi (Juventus): l'ex viola salta l'ultima dopo il fallaccio ai danni di Barrow, Allegri potrebbe dare una maglia da titolare a Kean. In mediana Allegri potrebbe optare per Bentancur dall'inizio.

Correa (Lazio): a Torino sponda granata sarà l'assente l'uomo del momento in casa biancoceleste, ci sarà Caicedo al fianco di Ciro Immobile.

Hateboer (Atalanta): Gasperini per l'ultima gara decisiva in ottica Champions sul neutro di Reggio Emilia contro il Sassuolo, dovrebbe spostare Castagne a destra con Gosens sul lato opposto.

Allan e Koulibaly (Napoli): per l'ultima trasferta stagionale a Bologna, Ancelotti con tutta probabilità concederà una chance a Luperto al fianco di Albiol, ma anche Maksimovic è a disposizione, in mezzo al campo dovrebbe scalare Zielinski con Verdi o Younes a sinistra nel 4-4-2. 

Zeegelar (Udinese): tra i più in difficoltà contro la Spal, l'esterno in prestito dal Watford lascerà spazio a D'Alessandro, in recupero dal problema fisico accusato in settimana. 

Rischiano di saltare la prima partita della prossima stagione, i seguenti giocatori entrati in diffida:

HETEMAJ (Chievo Verona)
KURTIC (SPAL)
BERENGUER (Torino)
FARIAS (Empoli)
JUAN JESUS (Roma)

SOS SQUALIFICATI REPORT
FOCUS SQUALIFICATI: GASP PERDE UN FEDELISSIMO, ANCELOTTI SENZA DUE TITOLARI A BOLOGNA

Tutte le decisioni del Giudice Sportivo in vista dell'ultima di campionato

Scritto da
SQUALIFICATI GIUDICE SPORTIVO SERIE A DIFFIDATI

Pianeta Sos fantacalcio- APPROFONDIMENTI sulla serie A con tante risorse per i fantallenatori di fantacalcio - PianetaFanta.it

La prima stagione di Fabian Ruiz è già super, quanti bonus dal centrocampo di Ancelotti!

L'acquisto più esoso dell'estate napoletana in fin dei conti ha dato i suoi frutti, Fabian Ruiz è diventato fin da subito un valore aggiunto per la truppa di Ancelotti.

Lo spagnolo non ha avuto difficoltà ad integrarsi nel modulo cangiante di Carletto, ritagliandosi un ruolo da esterno sinistro nel 4-4-2 ancelottiano, una sorta di regista largo pronto ad accentrarsi per cercare il tiro con il suo mancino o l'assist per le punte.

Dopo un inizio sfavillante Fabian tira un po' il fiato e complice anche l'addio di capitan Hamsik l'allenatore azzurro lo piazza play davanti la difesa, con risultati non troppo esaltanti. Dalla diciassettesima di campionato in poi, infatti, le sufficienze tardano ad arrivare, ancora peggio i bonus: dopo i 3 gol di inizio stagione il nulla!

A conti fatti, Napoli al secondo posto in campionato e fuori dalle coppe, dopo tanta alternanza sulla fascia sinistra napoletana con Verdi e Younes, in occasione del big match con l'Inter Ancelotti decide di tornare agli albori piazzando Zielinski in mezzo al campo, dando così maggior rapidità alla manovra, e Fabian alla sua sinistra. Il risultato e' devastante! Gol del polacco e doppietta dello spagnolo che mettono in ginocchio i neroazzurri.

[IMMAGINE]

Alla prima in A, Fabian ha messo sù una fantamedia di 6,9 con 5 gol e 2 assist in 26 presenze, statistiche che possono solo migliorare per il 23enne jolly del centrocampo partenopeo.

FANTA NEWS
LA PRIMA STAGIONE DI FABIAN RUIZ è GIà SUPER, QUANTI BONUS DAL CENTROCAMPO DI ANCELOTTI!
Pianeta Sos fantacalcio- APPROFONDIMENTI sulla serie A con tante risorse per i fantallenatori di fantacalcio - PianetaFanta.it

Okaka e il veleno nella coda, dalla critiche iniziali ai gol che hanno sancito la salvezza friulana

 

Stefano Okaka spazza definitivamente via lo scetticismo che lo aveva accompagnato sin dalle prime uscite con la maglia friulana dopo che il suo cartellino era stato acquisito per via temporanea nel mercato di gennaio dal Watford.

Il bomber italiano, ormai da qualche anno in Inghilterra sempre con i Pozzo, era stato prelevato per sopperire alla mancanza di gol in attacco, dove Kevin Lasagna non ha ripetuto i numeri della scorsa annata e con la meteora Teodorczyk praticamente mai presa seriamente in considerazione.

Così dopo aver assimilato con calma le direttive dell'allenatore bianconero, Okaka è diventato il vero leader dell'attacco di Igor Tudor. Le ultime due testate del 7 friulano hanno di fatto consegnato la salvezza all'Udinese che assicurandosi i tre punti contro la Spal alla Dacia Arena può affrontare l'ultima di campionato con maggior relax.

[IMMAGINE]

In totale Stefano ha realizzato 6 gol in 15 presenze raggiungendo una fantamedia di 7,2 lievitata nelle ultime due di campionato in occasione delle altrettante doppiette, contribuendo pesantemente alla conquista dei sei punti che vogliono dire ancora Serie A.

FANTA NEWS
OKAKA E IL VELENO NELLA CODA, DALLA CRITICHE INIZIALI AI GOL CHE HANNO SANCITO LA SALVEZZA FRIULANA
Pianeta Sos fantacalcio- APPROFONDIMENTI sulla serie A con tante risorse per i fantallenatori di fantacalcio - PianetaFanta.it

Doppio salto Lecce, le nuove fanta-occasioni e i prossimi colpi a sorpresa

All'ultima giornata la serie B, che sta attraversando momenti turbolenti dopo lo spinoso caso del Palermo, ha eletto la seconda neopromossa in serie A per l'annata 2019/2020: il Lecce. Gran parte del merito è dell'emergente tecnico Fabio Liverani, ex regista di molte squadre di serie A, che ha portato dalla terza serie alla massima categoria la squadra salentina, contro ogni pronostico.

Mister Liverani ha amalgamato un gruppo umile e ha saputo tirare fuori il meglio da una squadra "normale", e da tutti i giocatori della rosa. Un modulo ben rodato, con le uniche varianti dei tre giocatori offensivi: il 4-3-1-2 o 4-3-2-1, fondato su un pressing alto, palla bassa, giocate rapide e l'importanza del regista, ovvia per il proprio passato da giocatore. Una bella rivincita per un allenatore che aveva subito accarezzato la serie A per un mese e mezzo con il Genoa, che lo aveva elevato dalle giovanili alla prima squadra, ma esonerato dopo solo 6 partite.

Il ds Meluso ha allestito una rosa competitiva partendo da giocatori esperti in cerca di rilancio: perno della difesa Fabio Lucioni, recente conoscenza della serie A, dopo la sfortunata stagione con il Benevento, rovinata prematuramente dalla squalifica per doping a novembre. Attaccato alla causa leccese, ha rifiutato la corte del Sassuolo di De Zerbi a gennaio che lo avrebbe riportato in serie A subito, per continuare ad essere leader al Via Del Mare. Anche quest'anno, sempre a causa di quella squalifica praticamente fino a novembre non ha potuto giocare, ha raccolto però da allora 24 presenze, 2 gol e prestazioni super: sicuramente sarà un ottimo giocatore per completare il reparto difensivo in molte fantarose.

Stagione stratosferica per l'altro esperto Marco Mancosu, attaccante di raccordo ex giovanile Cagliari, che ha per anni galleggiato in serie C (o Lega Pro), non riuscendo mai a compiere quello "scatto" verso le serie maggiori. Quest'anno paradossalmente per la prima volta è arrivato in doppia cifra, ben 13 gol e un'importanza tattica notevole per Liverani, che lo ha utilizzato per ben 35 partite. Da gennaio con la partenza di Lepore, diventa il capitano dei giallorossi, rinnovando anche il contratto con il club. Rigorista, occhio al possibile exploit in massima serie in stile "Ciano".

Giocatore che non sarà sicuramente una sorpresa è il ventottenne greco Panagiotis Tachtsidis, mediano girovago tra serie A italiana e greca, arrivato dal Nottingham Forest a gennaio dopo 0 presenze! Con 17 presenze è diventato un punto fermo di Mister Liverani, pochi bonus ma titolarità e rendimento garantiti.

Bomber dei salentini è Andrea La Mantia, che con 17 reti è il miglior realizzatore della squadra. Tanta gavetta anche per lui, militando per anni in serie minori e solamente nella Virtus Entella e Pro Vercelli in B. Per l'attaccante ventottenne il salto in massima serie potrebbe esaltare le sue qualità di prima punta, forte di testa e capace di fare reparto da solo. Tanti complimenti anche per Simone Palombi, sparring partner di La Mantia, che ha realizzato 8 gol in 28 presenze, ma rientrerà dal prestito alla Lazio, che potenzialmente potrebbe girarlo ancora in B vista la giovane età (classe 1996).

Dopo tanti trasferimenti e prestiti, ritrova la serie A, assaggiata solo per metà stagione a Bologna, Filippo Falco, soprannominato "Il Messi del Salento". Con le dovute cautele, il paragone è dato dalla imprevedibilità di giocata in campo e dalla tecnica sicuramente sopra la media; il ruolo di trequartista nel sistema di Liverani lo esalta, e anche i bonus (ben 7 gol) quest'anno non sono mancati: siamo davanti ad un potenziale crack fantacalcistico?

Potrebbe essere confermato tra i pali Mauro Vigorito, ventinovenne portiere che con le sue parate ha spesso salvato la squadra dalla capitolazione. Dopo aver assaggiato la serie A con Massimiliano Allegri al Cagliari, il portiere sardo ha giorovagato tra B e C, confermandosi a buonissimi livelli, chissà se riuscirà ad essere confermato in serie A, ma per le prestazioni stagionali offerte, meriterebbe di difendere la porta salentina anche in massima serie.

SOS STRATEGY&STATS
DOPPIO SALTO LECCE, LE NUOVE FANTA-OCCASIONI E I PROSSIMI COLPI A SORPRESA

Ecco i primi consigli e annotazioni per l'asta 2019/2020, analizziamo la seconda neopromossa

Scritto da
LECCE FANTACALCIO SERIE A FANTACONSIGLI

Pianeta Sos fantacalcio- APPROFONDIMENTI sulla serie A con tante risorse per i fantallenatori di fantacalcio - PianetaFanta.it

Voti Fantacalcio Ufficiali con Assist 37.a Giornata Serie A

Online voti ufficiali con assist della 37° giornata di campionato.

Con i primi 2 posti assegnati da qualche giornata sono i posti Champions e la lotta per non retrocedere i motivi di interesse di queste giornate.

Juventus e Napoli comunque decisive per le sorti delle altre squadre. L'Atalanta pareggia con i bianconeri e affianca al 3° posto l'Inter strapazzata a Napoli.

Il Milan supera non senza fatica il Frosinone e si porta ad 1 punto dalla coppia di squadre nerazzurre. Anche la Roma, seppur con minime probabilità, può ancora sperare ma ha sprecato l'occasione pareggiando col Sassuolo.

Per la zona retrocessione adesso al terz'ultimo posto c'è il Genoa che pareggia col Cagliari ma è stata comunque scavalcata dall'Empoli, vittorioso sul Torino. Salva invece l'Udinese, vincente nell'anticipo sulla Spal, mentre la Fiorentina battuta a Parma si giocherà la permanenza in Serie A col Genoa nell'ultima giornata.

FANTA NEWS
VOTI FANTACALCIO UFFICIALI CON ASSIST 37.A GIORNATA SERIE A

Calcola il tuo punteggio di giornata!

Scritto da
VOTI UFFICIALI SERIE A FANTACALCIO ASSIST

Pianeta Sos fantacalcio- APPROFONDIMENTI sulla serie A con tante risorse per i fantallenatori di fantacalcio - PianetaFanta.it

pianeta news
16  Giugno 2019
3  Giugno 2019
2  Giugno 2019
28  Maggio 2019
25  Maggio 2019
24  Maggio 2019
23  Maggio 2019
22  Maggio 2019
16  Giugno 2019
14  Giugno 2019
11  Giugno 2019
9  Giugno 2019
6  Giugno 2019
4  Giugno 2019
3  Giugno 2019
2  Giugno 2019
31  Maggio 2019
diario match
SERIE A PREMATCH - 38^ GIORNATA

Analizza il Bioritmo dei Giocatori
© 2003 - 2019 PianetaFanta.it - Tutti i diritti riservati