News Fantacalcio | Voti fantacalcio anticipi 26.a giornata Serie A: Gaich esordio top, finalmente Llorente, Correa è vivo, Morata morde, Reina distratto | JUVENTUS,VOTI FANTACALCIO 26 GIORNATA,SPEZIA,LAZIO,SASSUOLO,UDINESE | pianetafanta.it

Fantacalcio - Algoritmo Biortimo per ricavare i migliori giocatori durante la stagione - Statistiche innovative per il fantacalcio - Calcio Mercato 2020/2021

Fanshop Serie A
Il decoder del futuro
PUBBLICITÀ
SERIE A LIVE 32ª GIORNATA
mar  20  apr  20:45
VAI nel team  VERONA VER
VAI nel team  FIORENTINA FIO
mer  21  apr  18:30
VAI nel team  MILAN MIL
VAI nel team  SASSUOLO SAS
mer  21  apr  20:45
VAI nel team  GENOA GEN
VAI nel team  BENEVENTO BEN
mer  21  apr  20:45
VAI nel team  UDINESE UDI
VAI nel team  CAGLIARI CAG
mer  21  apr  20:45
VAI nel team  SPEZIA SPE
VAI nel team  INTER INT
mer  21  apr  20:45
VAI nel team  JUVENTUS JUV
VAI nel team  PARMA PAR
mer  21  apr  20:45
VAI nel team  CROTONE CRO
VAI nel team  SAMPDORIA SAM
mer  21  apr  20:45
VAI nel team  BOLOGNA BOL
VAI nel team  TORINO TOR
gio  22  apr  18:30
VAI nel team  ROMA ROM
VAI nel team  ATALANTA ATA
gio  22  apr  20:45
VAI nel team  NAPOLI NAP
VAI nel team  LAZIO LAZ
PUBBLICITÀ
FANTA NEWS

Voti fantacalcio anticipi 26.a giornata Serie A: Gaich esordio top, finalmente Llorente, Correa è vivo, Morata morde, Reina distratto

Scoprili in anteprima notturna su Pianetafanta!

Scritto da
Voti fantacalcio anticipi 26.a giornata Serie A: Gaich esordio top, finalmente Llorente, Correa è vivo, Morata morde, Reina distratto
PUBBLICITÀ

Termina con un pareggio (1-1) la sfida  salvezza tra Spezia e Benevento. Dopo il vantaggio sannita realizzato al 24' con Gaich (esordio da titolare), i padroni di casa sono riusciti a pareggiare i conti con Verde al 26' della ripresa. Da segnalare due traverse colpite dai liguri con Gyasi ed Erlic. Ai punti hanno prevalso proprio quest'ultimi, con la Strega che si è limitata a difendersi per portare a casa il punto. I giallorossi ottengono un risultato positivo e interrompono il digiuno di gol.
 

Udinese che inizia bene contro il Sassuolo e lo fa con Strygen Larsen, intenzionato a riscattare l’errore che ha consegnato il pareggio al Milan pochi giorni fa. Il danese sfiora di poco la traversa di Consigli al 25′. Al 29′ poi Llorente sfiora il vantaggio, con l’estremo difensore neroverde che gli impedisce di trovare la prima rete in bianconero. Appuntamento solo rimandato, perché al 42′ lo spagnolo riceve da Molina, supera Ayhan e supera Consigli con un leggero tocco di destro. Squadre negli spogliatoi sull’1-0, con De Zerbi che allora torna sui propri passi e vanifica il turnover applicato al fischio d’inizio: Caputo per RaspadoriDjuricic per Traoré. Gara che però non riesce a prendere la direzione desiderata dal tecnico neroverde, che anzi rischia di capitolare all’83’. Locatelli cade in area di rigore, tocca la palla col braccio e concede il rigore all’Udinese. De Paul si presenta sul dischetto, ma il VAR annulla tutto per fuorigioco di Molina.. All’87’ Stryger Larsen prova il tiro a giro dal limite dell’area, ma Consigli respinge fuori. Sassuolo che risponde con Djuricic all’89’, con un colpo a botta sicura che trova  Musso pronto a respingere il tiro. L’Udinese, però, al 92′ trova il gol che chiude i giochi sul 2-0 con Pereyra che conclude un ottimo assist di De Paul.

 

laughScopri qui i voti degli anticipi del sabato!

 

La Lazio si approccia con carattere al match dello Stadium tanto da passare in vantaggio con CorreaKulusevski perde una clamorosa palla in uscita il Tucu si invola, rientra e batte Szczesny con un rasoterra sul primo palo.  Ma il vantaggio, paradossalmente, spegne la squadra di Inzaghi. Il baricentro si abassa, la Juve alza la pressione, il pareggio servito: ci pensa Rabiot al 39′ con un potente sinistro da posizione defilata. Reina beffato sul suo palo. Un’azione tipica della Lazio fa tremare la Juve nella ripresa: lancio dalla difesa per la testa di Milinkovic Savic, il gigante colpisce solo la traversa al 51′. La Lazio spreca troppi contropiedi e paga dazio al 57′ con la legge del contrappasso: Morata ribalta il risultato al 57′. Ma la punizione non sazia la Juve, due minuti ed è 3-1: Morata su rigore batte Reina.  Rigore causato da un fallo di Milinkovic. Immobile impegna Szczesny da fuori area, Correa tenta il bis con un tiro a giro. Entrano Muriqi, Caicedo e Pereira per rinvigorire l’attacco capitolino. Entra anche Ronaldo nel finale ma  non succede più nulla.

PUBBLICITÀ
Fanta News Serie A : Voti fantacalcio anticipi 26.a giornata Serie A: Gaich esordio top, finalmente Llorente, Correa è vivo, Morata morde, Reina distratto
Ti è piaciuto questo articolo? CONDIVIDI
Potrebbe interessarti
COMMENTA
Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a PianetaLeague.
Fai Login QUI o, se non sei ancora un utente della Community di PianetaLeague REGISTRATI.
Ti ricordiamo che per ogni post che scrivi (convalidato dallo staff) ti saranno accreditati 1 punto della classifica Fedeltà
 
pianeta news
PUBBLICITÁ
FRANCESCO ACERBI
Francesco Acerbi chievo D
Nato il: 10/02/1988 (33)
Nato a: Vizzolo Predabissi Italia
Cittadinanza: Italia
MEDIE FANTACALCIO
PUBBLICITÁ
PUBBLICITÁ