Voti fantacalcio Serie A posticipo Spal-Sampdoria: provvidenza Caprari, Petagna si nasconde. Depaoli accelera, Moncini timido

Il primo tempo non brilla per emozioni, ma è la Spal ad assumere maggiormente l’iniziativa contro una Samp che continua a essere l’unica squadra a non aver segnato gol nei primi 45 minuti nei cinque campionati più importanti d’Europa. Al 6’ la Sampdoria ci prova con un tiro fuori di poco di Depaoli a cui replicano i padroni di casa al 19’ con un destro alto del brasiliano Strefezza, tra i più positivi dei suoi. Al 23' tiro ravvicinato di Reca, che impegna Audero. Al 44’ l’ultimo guizzo è della Samp, con Gabbiadini che sfiora la traversa su punizione.

yes Scopri i voti ufficiosi del posticipo del lunedì tra Spal e Sampdoria !

Nella ripresa la Spal continua ad avere un certo dominio territoriale, facendosi pericolosa in velocità al 51’: Depaoli però è bravo ad anticipare Moncini, ottimamente posizionato su assist di Strefezza. Nel finale la Spal pasticcia in difesa e regala una palla d’oro a Bonazzoli che si ritrova tutto solo davanti a Berisha, bravo a sventare il pericolo in uscita. Al 91’ la Samp trova l’insperato gol della vittoria: spunto di Depaoli sulla destra, cross in area, tocco di testa di Ramirez e incornata ravvicinata vincente di Caprari, entrato da un minuto al posto di Bonazzoli. Successo che fa respirare i doriani ma servirà ben altro per uscire dai bassifondi in classifica. Spal adesso ultima e sempre più in crisi.

Per la Samp bene Ramirez che insieme a Caprari svolta la sfida nei minuti finale, l'ex Bologna si conferma uomo del momento per la banda Ranieri. Male Murru e Vieira spesso imprecisi, Kurtic tra i più attivi in casa Spal, Strefezza non è il solito stantuffo. Petagna non crea praticamente nulla.