Fanshop Serie A
Top prodotti
SERIE A LIVE 24ª GIORNATA
dom  6  feb  00:00
VAI nel team  ATALANTA ATA
VAI nel team  CAGLIARI CAG
dom  6  feb  00:00
VAI nel team  BOLOGNA BOL
VAI nel team  EMPOLI EMP
dom  6  feb  00:00
VAI nel team  FIORENTINA FIO
VAI nel team  LAZIO LAZ
dom  6  feb  00:00
VAI nel team  INTER INT
VAI nel team  MILAN MIL
dom  6  feb  00:00
VAI nel team  JUVENTUS JUV
VAI nel team  VERONA VER
dom  6  feb  00:00
VAI nel team  ROMA ROM
VAI nel team  GENOA GEN
dom  6  feb  00:00
VAI nel team  SALERNITANA SAL
VAI nel team  SPEZIA SPE
dom  6  feb  00:00
VAI nel team  SAMPDORIA SAM
VAI nel team  SASSUOLO SAS
dom  6  feb  00:00
VAI nel team  UDINESE UDI
VAI nel team  TORINO TOR
dom  6  feb  00:00
VAI nel team  VENEZIA VEN
VAI nel team  NAPOLI NAP
FANTA NEWS

PROBABILI FORMAZIONI LIVE: Spalletti e Pioli, altre tegole | Dzeko al rientro | Beto e Arnautovic non al meglio | Ribery ce la fa |

Tutto quello che c'è da sapere in vista della consegna formazione

Scritto da
PROBABILI FORMAZIONI LIVE: Spalletti e Pioli, altre tegole | Dzeko al rientro | Beto e Arnautovic non al meglio | Ribery ce la fa |

MILAN-SALERNITANA:

Pioli dovrà fare i conti con l'infermeria sempre più piena, si sono aggiunti infatti negli ultimi giorni anche Bennacer (labirintite) e Kjaer (grave infortunio al ginocchio sinistro). Davanti al portiere Maignan, potrebbe esserci Florenzi a destra, con Theo Hernández  a sinistra e in mezzo Romagnoli, di rientro dopo la squalifica, che tornerà a far coppia con Tomori. In mediana possibile chance per Bakayoko. Davanti Leao può agire da centravanti, supportato da Messias, Brahim Díaz e Saelemaekers. Panchina iniziale per Ibrahimovic.

Nella Salernitana, in attacco è probabile lo schieramento di Djuric in coppia con Bonazzoli. A centrocampo Capezzi e Lassana Coulibaly agiranno in mezzo, con Zortea e Obi larghi. In difesa Veseli e Ranieri terzini, mentre Gyomber e Gagliolo saranno i centrali a protezione della porta di Belec.

 

ROMA-INTER:

José Mourinho si ritrova alla sfida contro la "sua" Inter in piena emergenza. Alle assenze di Pellegrini e Spinazzola si aggiungono quelle di El Shaarawy (infortunato), Abraham e Karsdorp (squalificati). Cinque potenziali titolari, in uno dei match più complicati della stagione. "Sabato dovrò inventare la formazione" ha detto ieri lo Special One, che ragionerà fino a sabato sul modulo da usare. Restare con il 3-5-2 o tornare alla difesa a 4. Al momento la prima soluzione è quella che appare più possibile. Per questo verrà riconfermata in blocco la difesa formata da Rui Patricio, Smalling, Mancini e Ibanez. A centrocampo Cristante tornerà dall'inizio e farà reparto insieme a Veretout e Mkhitaryan. Più dubbi sugli esterni. Vina dovrebbe prendere il posto di El Shaarawy, mentre a destra potrebbe avere spazio Perez. In attacco nuova inedita coppia formata da Shomurodov e Zaniolo.

Anche Simone Inzaghi è alle prese con qualche assenza, ma potrebbe ritrovare dall'inizio sia de Vrij che Bastoni, entrambi tornati ad allenarsi parzialmente in gruppo dopo i rispettivi problemi fisici. A destra nel 3-5-2, con Darmian assente per infortunio confermato Dumfries. In avanti la coppia Dzeko-Lautaro, con Correa pronto a subentrare a match in corso.

 

NAPOLI-ATALANTA:

Spalletti (squalificato) deve fare i conti con diverse annunciate, tutte di peso: Koulibaly, Fabian Ruiz e Insigne sono a forte rischio. Fissato il classico 4-2-3-1, ecco che allora domani in des avremo sempre il duo sull’esterno del reparto composto da Di Lorenzo e Mario Rui, mentre al centro sarà Juan Jesus a prendere il posto del senegalese in coppa con Rrahmani. Per il centrocampo dei campani ecco che domani si faranno avanti dal primo minuto Demme e Lobotka, con il solito Zielinski schierato appena dietro l’attacco. In avanti se Insigne non dovesse farcela riavremo dal primo minuto uno tra Elmas e Politano: in ogni caso saranno Lozano e Dries Mertens a completare il reparto.

Spazio al classico 3-4-2-1 per Giampiero Gasperini, con il tecnico che   pure domani dovrebbe puntare solo su i suoi titolari più in forma per tentare l’impresa contro la capolista. Ecco che allora il tecnico dei bergamaschi domani dovrebbe dare fiducia ancora a Zapata in prima punta, con Ilicic e Pasalic (fresco di tripletta con il Venezia) al suo fianco: attenzione a Muriel possibile jolly dalla panchina. Per il centrocampo nerazzurro si faranno avanti invece De Roon e Freuler la centro, mentre sull’esterno avremo pronti dal primo minuto Maehle e Zappacosta, dopo il riposo osservato con i veneti in settimana. Pochi dubbi poi in difesa, con Toloi, Demiral e Palomino titolari davanti a Musso.

 

BOLOGNA-FIORENTINA:

Mihajlovic deve rinunciare al suo attaccante Marko Arnautovic, da sostituire con una punta leggera come Sansone o Orsolini. Per il resto, spazio alle certezze con Theate e Soumaoro in difesa, Hickey sulla sinistra e la coppia Dominguez-Svanberg a centrocampo con Soriano e Barrow più avanti. Indisponibili Mbaye e Bonifazi.

Italiano ha ritrovato la freschezza di Sottil e l'incisività di Callejon, ma il ritrovato Gonzalez e Saponara spingono per un posto dal primo minuto. In porta Dragowski reclama la sua titolarità a discapito dell'ottimo Terracciano, davanti a lui dovrebbe rivedersi Milenkovic con Quarta. Torreira, Bonaventura e Duncan sembrano essere i tre più continui a centrocampo al momento.

 

SPEZIA-SASSUOLO:

Se sarà 4-3-3  per Dioniosi potrebbe esserci spazio per Traore o uno tra Henrique, Magnanelli e Harroui (nell'ordine), con la mediana a due fuori Junior. In avanti da valutare le condizioni di due titolari come FiDjuricic e  Boga: nessuno dei due sarà in campo, il serbo non ci sarà, l'ivoriano potrebbe recuperare per la panchina. In avanti probabile la presenza di Berardi e Defrel al centro dell'attacco, con Raspadori a completare il tridente e Scamacca inzialmente fuori.

Possibile un po’ di turnover in casa Spezia, calcolando le tante gare ravvicinate per i liguri. Tornerà titolare Gyasi dopo la squalifica, nel tridente con Nzola e uno tra Colley e Strelec, con l’ex Atalanta favorito. A centrocampo si dovrebbe rivedere Sala, con Maggiore e Kovalenko ad agire da mezze ali. In difesa, davanti a Provedel, potrebbero giocare Amian e Bastoni, con Ferrer e Reca a battagliare per un posto a completare la retroguardia, insieme ad Erlic e Nikolaou.

 

CONSULTA LE NOSTRE PROBABILI FORMAZIONI AGGIORNATE IN TEMPO REALE!

 

VENEZIA-VERONA:

Aramu, Okereke e Johnsen nel tridente di Zanetti. Ampadu cerca posto a centrocampo, come Crnigoj mentre Busio è in odore di cinferma
Nel'HellasF araoni e Lazovic sulle corsie esterne sono pronti. Barak e Caprari agiranno alle spalle dell’unica punta Simeone. Gunter, Casale e Dawidowicz.

 

SAMPDORIA-LAZIO:

Quagliarella e Caputo guidano l’attacco blucerchiato. Thorsby e Candreva invece presidieranno le corsie laterali del 4-4-2 blucerchiato, in attesa del rientro di Damsgaard dall’infortunio. Spazio al 4-3-3 per Sarri con Felipe Anderson, Immobile e Pedro nel tridente. Milinkovic-Savic e Luis Alberto a centrocampo insieme a Leiva, stavolta favorito su Cataldi.

 

JUVENTUS-GENOA:

Allegri dovrebbe riproporre il 4-2-3-1 che ben ha funzionato contro la Salernitana. Il tecnico livornese dovrebbe confermare quasi interamente l’ultimo undici vistosi in campionato, con il trittico tutto mancino Kulusevski, Dybala e Bernardeschi alle spalle di Morata. Lo spagnolo dovrebbe tornare titolare dopo l’iniziale panchina di martedì.

Prosegue l'emergenza in casa genoana con Shevchenko che rischia di dover rinunciare anche a Sturaro e Rovella. A centrocampo potrebbe toccare a Touré e Hernani giocare ai lati di Badelj. Sulle corsie largo a Sabelli e Cambiaso. In difesa si va verso il pacchetto a tre con Biraschi, Vasquez e Masiello a protezione di Sirigu. In attacco Pandev-Ekuban.

 

EMPOLI-UDINESE:

In casa Empoli potrebbe esserci un po' di rotazione dopo il pareggio in rimonta contro il Torino: Viti e Parisi partono avanti rispetto a Tonelli, Luperto e Marchizza, mentre Bajrami potrebbe avere un'occasione dal primo minuto. Gotti rischia di perdereo Beto per un problema muscolare nel finale della sfida con la Lazio e le condizioni dell'attaccante andranno valutate nelle prossime ore. Nel caso in cui non recuperasse, l'unica punta sarà Success, con Deulofeu e Pussetto a sostegno. Assenti certi l'infortunato Pereyra e gli squalificati Molina e Walace.

 

CAGLIARI-TORINO:

Spazio al 4-4-2 sardo con Joao Pedro e Keita Balde. Bellanova e Dalbert occuperanno le corsie laterali, spazio a Nandez e Strootman in mediana. Tra i granata Sanabria unica punta, vista l’assenza di Belotti. Brekalo e Praet insidiati da Pjaca sulla trequarti. Singo squalificato.

Fanta News Serie A : PROBABILI FORMAZIONI LIVE: Spalletti e Pioli, altre tegole | Dzeko al rientro | Beto e Arnautovic non al meglio | Ribery ce la fa |
Ti è piaciuto questo articolo? CONDIVIDI
Potrebbe interessarti
COMMENTA
Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a PianetaLeague.
Fai Login QUI o, se non sei ancora un utente della Community di PianetaLeague REGISTRATI.
Ti ricordiamo che per ogni post che scrivi (convalidato dallo staff) ti saranno accreditati 1 punto della classifica Fedeltà
 
Commenti Recenti 3
  • PianetaLeague
    by: CLAUX -Team: batman il 04/12/2021,  07:47:01
    Nella Juventus troppi mancini non va bene anche perché con destro non riescono a fare nemmeno un passaggio a distanza di un metro. Tranne Dybala
  • PianetaLeague
    by: WESTGIM -Team: Westgim il 03/12/2021,  20:13:38
    Il napoli ha troppi infortuni.....la vedo dura con l Atalanta
  • PianetaLeague
    by: FRANK!! -Team: SperiamoBene il 03/12/2021,  16:46:22
    secondo me leao segnerà
pianeta news
LAUTARO JAVIER MARTINEZ
Lautaro Javier Martinez chievo A
Nato il: 22/08/1997 (24)
Nato a: Bahía Blanca Argentina
Cittadinanza: Argentina
MEDIE FANTACALCIO