VAI DOVE TI PORTA IL BONUS- 38.a giornata - GUIDA ALL'USO PER SCEGLIERE IL MIGLIOR ESTREMO DIFENSORE DI GIORNATA

PianetaTV
SCEGLI squadra
Rubrica VAI DOVE TI PORTA IL BONUS

VAI DOVE TI PORTA IL BONUS- 38.a giornata

GUIDA ALL'USO PER SCEGLIERE IL MIGLIOR ESTREMO DIFENSORE DI GIORNATA

Scritto da
Rubrica VAI DOVE TI PORTA IL BONUS

Uno dei principali problemi di ogni fantallenatore è decidere quale portiere schierare di giornata in giornata. Scegliere l'estremo difensore a cui affidarsi è molto spesso complicato e può essere decisivo per l'esito del match. Anche quest’anno proverà ad esservi utile "VAI DOVE TI PORTA IL BONUS", una rubrica settimanale che vi aiuterà a decidere a quale estremo difensore affidarvi, tramite una classifica dei 20 portieri titolari del nostro campionato composta da analisi, statistiche e precedenti!

1- MIRANTE (ROMA-Parma)= Stagione a dir poco fallimentare per la Roma; i giallorossi, salvo clamorose sorprese, non si qualificheranno per la prossima edizione della Champions League, molto male se pensiamo alle ambizioni del presidente Pallotta. Contro il Parma, in ogni caso, dovrebbe arrivare una vittoria agevole, sia per il fatto che i ducali non abbiano nessun obbiettivo da raggiungere, sia per il fattore campo. Consigliato!

2- DONNARUMMA (Spal-MILAN)= Dopo una stagione a dir poco tormentata sembra quasi un miracolo il fatto che il Milan, a una sola giornata dal termine della stagione, sia lì a giocarsi un posto Champions. Il match contro la SPAL non è per nulla proibitivo; i padroni di casa sono di fatto già in vacanza, non dovrebbero quindi mettere i bastoni tra le ruote ai giocatori rossoneri. Donnarumma potrebbe bissare l’eccellente prestazione della scorsa settimana.

3- GOLLINI (ATALANTA-Sassuolo)= Mancano solo tre punti per raggiungere in modo definitivo la prima storica qualificazione per la fase finale di UEFA Champions League. Il confronto diretto contro il Sassuolo, il quale verrà disputato al “Mapei Stadium”, non dovrebbe riservare (sulla carta) insidie agli uomini di Gasperini, le motivazioni avranno un ruolo a dir poco fondamentale ai fini del risultato finale. Gollini dovrebbe rimediare un ottimo clean sheet.

4- MERET (Bologna-NAPOLI)= Ultima gara dell’anno anche per il Napoli di Carlo Ancelotti, tecnico che, secondo gli esperti e l’opinione pubblica, ha disputato una stagione nella media. Contro il Bologna i partenopei dovrebbero chiudere con una vittoria, magari con rete inviolata, probabile risultato: 0-2. Meret, che dovrebbe tornare tra i pali dopo l’impiego di Karnezis contro l’Inter, non dovrebbe deludere le vostre aspettative.

5- HANDANOVIC (INTER-Empoli)= Si sa, all’Inter non piace proprio arrivare a fine stagione con tranquillità e spensieratezza, molto meglio disputare l’ultima partita con l’obbligo di vincere per tenere a bada, una volta per tutte, le inseguitrici a Champions, su tutti i cugini rossoneri. La sfida di “San Siro” sarà il fulcro sia della lotta Champions che di quella salvezza, dato che i toscani dovranno difendersi dal Genoa terzultimo in classifica. La squadra di Andreazzoli dovrà fare a meno del pilastro Krunic, motivo in più per schierare Handanovic.

6- MUSSO (Cagliari-UDINESE)= Manca davvero poco alla squadra di Igor Tudor per ipotecare una salvezza che sa di impresa. Ai bianconeri potrebbe anche andar bene una sconfitta in terra sarda, a patto che una tra Genoa ed Empoli non vinca. In ogni caso, ci aspettiamo che i friulani lottino senza badare al risultato delle dirette concorrenti in modo da chiudere subito i giochi. Musso dovrebbe ottenere un buon fantavoto.

7- BARDI (FROSINONE-Chievo)= Match tra squadre retrocesse quello che aprirà questa trentottesima e ultima giornata di Serie A. Il Frosinone vorrà onorare fino alla fine il proprio campionato e regalare un ultimo sorriso alla propria tifoseria, proprio tra le mura amiche. Bardi potrebbe anche rimediare un clean sheet contro il fanalino di coda Chievo.

8- SZCZESNY (Sampdoria-JUVENTUS)= Ultima di campionato anche per i campioni d’Italia, i quali non ottengono una vittoria da ben quattro giornate, complice il calendario che ha proposto solamente sfide contro compagini che si giocavano piazzamenti europei. Contro la Samp difficilmente non arriverà una vittoria, questa squadra, anche se priva di obbiettivi da raggiungere, ha nel proprio DNA il desiderio di conquistare il successo. Fiducia a Szczesny!

9- LAFONT (FIORENTINA-Genoa)= Il calcio è davvero strano; Fiorentina e Genoa avevano praticamente archiviato il discorso salvezza nel lontano gennaio, peccato che una serie di pessimi risultati abbia rimesso tutto in discussione. I viola sono clamorosamente a soli tre punti dal baratro, mentre i liguri ne sono completamente dentro. Per l’estremo difensore francese potrebbe addirittura arrivare un clean sheet in una sfida dove il pareggio potrebbe accontentare entrambe.

10- SIRIGU (TORINO-Lazio)= Dopo un eccellente ultima parte di stagione, sembra essere sfumata definitivamente per i granata la speranza di agganciare una posizione europea; l’unica combinazione che porterebbe a questo risultato sarebbe una vittoria contro la Lazio e una contemporanea sconfitta della Roma contro il Parma all’Olimpico, decisamente infattibile. Ad ogni modo, Sirigu dovrebbe chiudere in bellezza una super stagione.

11- RADU (Fiorentina-GENOA)= Clamoroso ciò che sta accadendo nelle zone basse della classifica, il Genoa, una delle squadre italiane più importanti di sempre, è al penultimo posto a una sola giornata del termine della stagione. L’estremo difensore rumeno non dovrebbe rimediare tantissimi punti di malus in quel di Firenze, dato che la posta in palio sarà altissima, potreste anche rischiare un suo impiego.

12- STRAKOSHA (Torino-LAZIO)= La vittoria della Coppa Italia ha tolto pressione alla compagine biancoceleste, la quale adesso gioca più per divertirsi e far divertire che per ottenere risultati. Contro il Torino, infatti, potremmo assistere a un match parecchio divertente in cui portieri dovranno darsi da fare. L’estremo difensore albanese subirà sicuramente almeno un punto di malus.

13- CRAGNO (CAGLIARI-Udinese)= Salvezza messa in cascina anche per il Cagliari di Rolando Maran, squadra che ha costruito la propria permanenza in Serie A propria tra le mura amiche, ma che dovrebbe deludere i propri tifosi contro una Udinese che deve ancora ipotizzare la propria salvezza. Cragno, ad ogni modo, non dovrebbe subire una quantità di malus esagerata.

14- AUDERO (SAMPDORIA-Juventus)= Il match più affascinante, secondo solo al derby della Lanterna probabilmente, arriva solamente all’ultima giornata per la Samp. Al Ferraris arriveranno i campioni d’Italia, una squadra che nonostante il titolo ottenuto diverse giornate fa, dovrebbe avere la fame di vincere anche quest’ultimo match. Occhio all’impiego di Audero.

15- SEMPER (Frosinone-CHIEVO)= L’agonia sta per finire anche per il fanalino di coda di questo campionato. Il Chievo, nell’arco di questa stagione, non è mai stato veramente in corsa per la salvezza, ripartire da zero dalla Serie B è il modo migliore per far partire un nuovo ciclo. Il giovane Semper dovrebbe rimediare gli ultimi punti di malus del suo non brillantissimo campionato.

16- DRAGOWSKI (Inter-EMPOLI)= La partita più attesa di quest’ultima giornata di campionato è senza dubbio quella tra Inter ed Empoli, partita che stabilirà le sorti sia della lotta Champions, che di quella salvezza. I toscani ovviamente non sono favoriti, i nerazzurri dovrebbero riuscire a tirar fuori gli attributi e firmare un successo che saprebbe di liberazione.

17- SKORUPSKI (BOLOGNA-Napoli)= Fino a qualche mese fa la situazione in casa Bologna era a dir poco drammatica, adesso, invece, i rossoblù sono matematicamente salvi a dispetto di formazioni come Fiorentina e Genoa, che devono ancora conquistarsi una rischiosa, a questo punto, permanenza nella massima categoria del calcio italiano. L’estremo difensore polacco, tuttavia, dovrebbe subire la qualità dei partenopei, i quali senza pressioni addosso regalano spettacolo e reti.

18- GOMIS (SPAL-Milan)= Ultimo impegno stagionale di prestigio per la SPAL di Leonardo Semplici, al “nuovo Mazza”, infatti, arriverà il Milan di Gennaro Gattuso, squadra in piena corsa per la zona Champions League. Difficile immaginare che gli spallini possano mettere i bastoni tra le ruote alla squadra meneghina, specialmente perché quest’ultima dovrebbe giocare col fuoco negli occhi.

19- SEPE (Roma-PARMA)= Sfida proibitiva per i ducali, i quali faranno visita a una Roma che ha l’obbligo di vincere se vuole sperare in una clamorosa qualificazione in Champions League. L’avversario di giornata dei giallorossi è più che abbordabile, ecco perché Sepe subirà una caterva di malus in terra capitolina.

20- CONSIGLI (Atalanta-SASSUOLO)= Sfida da vero sparring partner per il Sassuolo di mister De Zerbi, squadra che ha già ipotecato da tempo la propria salvezza e che non arresterà di certo l’avanzata della Dea verso la prima storica qualificazione in UEFA Champions League. Per Consigli è in arrivo una barca di punti di malus.

Ti è piaciuto questo articolo? CONDIVIDI facebook Twitter email

Potrebbe interessarti
COMMENTA
Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a PianetaLeague.
Fai Login QUI o, se non sei ancora un utente della Community di PianetaLeague REGISTRATI.
Ti ricordiamo che per ogni post che scrivi (convalidato dallo staff) ti saranno accreditati 1 punto della classifica Fedeltà
pianeta news
24  Giugno 2019
3  Giugno 2019
2  Giugno 2019
28  Maggio 2019
25  Maggio 2019
24  Maggio 2019
23  Maggio 2019
22  Maggio 2019
24  Giugno 2019
23  Giugno 2019
20  Giugno 2019
19  Giugno 2019
17  Giugno 2019
16  Giugno 2019
14  Giugno 2019
11  Giugno 2019
9  Giugno 2019
diario match
SERIE A PREMATCH - 38^ GIORNATA

Analizza il Bioritmo dei Giocatori
25/05/19 ore: 18.00 FROSINONE CHIEVO 0 - 0
25/05/19 ore: 20.30 BOLOGNA NAPOLI 3 - 2
26/05/19 ore: 15.00 TORINO LAZIO 3 - 1
26/05/19 ore: 18.00 SAMPDORIA JUVENTUS 2 - 0
26/05/19 ore: 20.30 INTER EMPOLI 2 - 1
26/05/19 ore: 20.30 FIORENTINA GENOA 0 - 0
26/05/19 ore: 20.30 SPAL MILAN 2 - 3
26/05/19 ore: 20.30 ROMA PARMA 2 - 1
26/05/19 ore: 20.30 ATALANTA SASSUOLO 3 - 1
26/05/19 ore: 20.30 CAGLIARI UDINESE 1 - 2

© 2003 - 2019 PianetaFanta.it - Tutti i diritti riservati