Voti posticipo Serie A 6.a giornata fantacalcio Parma-Torino: Kulusevski gioiello, Bremer rovina tutto. Nkoulu fatica, Inglese si riscatta

Succede veramente di tutto nei primi 45' tra Parma-Torino. E questo lo si capisce già dalle primissime battute, quando Gervinho, lanciato a rete, sbaglia il tiro ma per sua fortuna si inserisce Kulusevski che da due passi non sbaglia. Per il Parma però c'è poco tempo per esultare, perché basta una decina di minuti ad Ansaldi per pareggiare: il difensore argentino viene dimenticato da Gagliolo e batte Sepe di testa. I crociati hanno nuovamente la possibilità di passare in vantaggio, con Bremer che, appena ammonito, si fa espellere per aver commesso fallo di mano in area di rigore su tiro di Kulusevski. Dal dischetto però Sirigu esorcizza Gervinho e respinge il pallone. Poi Laurini commette fallo su Belotti in area del Parma: il VAR conferma e Belotti stesso non sbaglia. Ancora Kulusevski, sin qui protagonista assoluto, lancia Cornelius davanti alla porta e il danese non perdona Sirigu. 2-2 e squadre negli spogliatoi.

yes Scopri i voti ufficiosi del posticipo del lunedì tra  Parma e Torino !

Nella ripresa gli emiliani vanno vicinissimi al gol in due occasioni. Prima è Sirigu, ancora bravissimo, a salvare il risultato su Gervinho da buona posizione. Poi la traversa si sostituisce al portiere sardo, deviando sul fondo un colpo di testa di Hernani. D'Aversa pesca dalla panchina e manda in campo Inglese, il grande escluso dall'undici titolare. Ed è proprio Inglese a marcare il gol decisivo: Gervinho dalla destra trova un cross basso, Izzo intercetta ma non riesce ad allontanare ed Inglese, che si trova lì, firma il sorpasso e completa la rimonta. 

Nel Toro Sirigu para il parabile, Bremer è disastroso, Verdi poco concreto e Nkoulu è appannato, Kulusevski gioca con personalità e regala perle, Gagliolo molle, giganteggia Bruno Alves e Inglese è finalmente decisivo.