Fisico e geometrie, ecco chi è il jolly leccese Shakhov

 

Il Lecce aggiunge centimetri in mezzo al campo con l’arrivo di Yevhem Shakhov, colosso ucraino classe 1990 (28 anni) e alto ben 1,89 cm. Libero da vincoli contrattuali dallo scorso 30 giugno, il Ds. Meluso lo ha portato in Salento a parametro zero facendogli firmare un contratto da due anni con opzione per il terzo, regalando così al tecnico Fabio Liverani quantità e qualità in mediana e non solo...

Prima dell’esperienza greca al PAOK Salonicco, dove ha militato per 3 anni timbrando 21 volte il cartellino e fornendo 7 assist in 117 presenze, Shakhov non era mai “uscito” dai confini della sua nazione, militando praticamente per circa 11 anni nel Dnipro dov’è cresciuto calcisticamente: in mezzo il prestito, non propriamente positivo, all’Arsenal Kiev dal 2010 al 2012.

CARATTERISTICHE TECNICHE E COLLOCAZIONE TATTICA

Con il PAOK Shakhov ha raggiunto la giusta maturazione, vincendo tra l’altro la Super Ligka Ellada (massimo campionato greco) e ben tre coppe nazionali, risultando il perno del centrocampo della formazione ellenica schierata spesso con il 4-2-3-1, con appunto l’ucraino a formare la diga davanti alla difesa. Il gigante ucraino tuttavia non è prettamente un giocatore difensivo, infatti, se la cava egregiamente anche nel ruolo di mezzala, dove fa valere le sue abilità di inserimento oltre ad avere un buon mancino e ad essere un eccellente colpitore di testa.

Nelle idee del tecnico Liverani, Shakhov può occupare tutti i ruoli di centrocampo previsti dal 4-3-1-2, inclusa la trequarti; più probabile, comunque, la collocazione come mezzala mancina, ora con compiti difensivi ora come supporto al reparto avanzato. L’altezza dell’ucraino è un fattore in area di rigore avversaria: pericolosissimo in azione da corner, dove può sfruttare tutta la sua stazza.

AL FANTACALCIO la quotazione di 10 crediti non è bassissima, ma neanche eccessiva per una pedina (da circa 3/4 gol stagionali) che col tempo può diventare un fidato soldato di Liverani e dei fantallenatori; al momento consigliamo l’acquisto di Shakhov solo a prezzo base, utile per gli ultimi slot in una lega da 10.