Bruno Alves protagonista a Empoli: gol e autorete al fantacalcio?

Si scatenano come sempre i dibattiti sulle deviazioni in area, il 3-3 empolese contro il Parma è il solito caso da analizzare nel dettaglio: nel finale toscani che attaccano a testa bassa, batti e ribatti sulla conclusione di Krunic, Silvestre controlla e si gira da centravanti vero e incrocia, sul tiro interviene col piede Bruno Alves che sporca la conclusione prima che finisca in rete. Dunque autorete? Per la Lega, che inizialmente aveva dato gol a Silvestre,  vale il principio: "la traiettoria del tiro di Silvestre non era diretta nello specchio della porta." La deviazione decisiva di Bruno Alves, quindi, ha trasformato in autogol una conclusione che non sarebbe terminata in rete. Malus per il portoghese, niente bonus per il difensore argentino dell'Empoli. Decisione che viene recepita anche dalle tre redazioni principali.