Ballardini per la svolta: i possibili fanta-rilanci nella Cremonese

La Cremonese ha ingaggiato Ballardini, per provare a dare una scossa ed una svolta alla sua stagione.

Contro il Bologna si è vista un primo cambio di marcia riuscendo a strappare un punto, ma ancora la prestazione non è stata brillantissima. Di sicuro Ballardini dovrà cercare di recuperare diversi elementi che hanno reo sotto le aspettative.

Contro il Bologna abbiamo visto in azione Sernicola (esterno destro) che per tutta la partita ha macinato km sulla destra sembrando instancabile. Dovesse riuscire ad abbinare alla corsa anche giocate di qualità può risultare un grande elemento.

A centrocampo Ballardini può contare su un elemnto di esperienza come Benassi che potrebbe prendere in mano le redini del centrocampo, magari facendo coppia con Meite che fino ad ora ha deluso parecchio ma sul quale si può lavorare in quanto le qualità sono indicusse ed entrambi sono elementi che al fantacalcio possono risultare appetitosi anche per il costo basso.

 

Focus squalificati

In attacco Okereke è colui che ha deluso maggiormente, ma nell'ultima giornata contro il Bologna ha realizzato il rigore che potrebbe averlo sbloccato. Da lui ci si aspetta una crescita importante.

Infine con Ballardini, potrebbe avere maggiore spazio Afena Gyan che fgin ora ha avuto dificoltà nell'ambientarsi, ma le qualità del calciatore ci sono e dovesse trovare fiducia potrebbe esplodere.

Insomma a Ballardini spetta un compito arduo, ma le armi a disposizione ci sono e bisogna sfruttarle al massimo.