Vlahovic e Di Maria, i due assi di Allegri da ritrovare al mondiale

La Juventus sembra aver ritrovato la giusta forma ed il giusto passo in campionato, dopo un inizio disastroso e adesso spera di ritrovare Di Maria e Vlahovic sfruttando il mondiale.

 

Vlahovic in questo inizio di campionato, togliendo pochissime occasioni, è apparso sottotono.Complice anche il cattivo gioco della Juventus, il serbo ha faticato ad entrare nel vivo del gioco, toccando pochissimi palloni.Ha totalizzato 6 goal in 10 partite giocate con una media voto di poco al di sopra del 6 (6,12). Non le peggiori statistiche del campionato, ma Vlahovic ci ha abituato a ben altro. Con il passare delle giornate, la Juventus ha migliorato il suo gioco, ma lo ha fatto senza Dusan che a causa di un problema fisico è rimasto ai box ed ora punta al mondiale per riscattare un inizio stagione deludente.

 

DI MARIA, UN ANNO DI CONTRATTO PER IL SOGNO MONDIALE

Diverso il caso di Di Maria che aveva iniziato bene con la Juventus, lasciando intendere che lui poteva dare il cambio di marcia ai bianconeri, ma gli infortuni lo hanno bloccato.

 

Fantacalcio, i 7 giocatori da scambiare nella sosta

 

Inifiniti gli infortuni che non gli hanno mai permesso di scendere in campo. Inoltre qualche episodio di nervosismo lo ha penalizzato e non poco.Le statistiche sono impietose: 7 presenze (molte delle quali sono spezzoni di partita) ed un solo goal realizzato, con una media voto al di sotto del 6 (5,79). Insomma molto poco per un giocatore come lui.Anche lui punta ad un pronto riscatto al mondiale, dove parte tra i favoriti. Insomma c'è tanta voglia di riscatto sia per Di Maria che per Vlahovic ed Allegri spera di poterseli godere entrambi da gennaio al 100%.