Difensori Serie A, i 6 titolari low cost da mettere in rosa

La composizione delle rose prima dell'esordio della nostra serie A è fondamentale, sfruttando cambi di maglia o titolarità inaspettate si possono trovare occasioni importanti per poter accaparrare quanti più top player possibile. Analizzando il nostro listone vi consigliamo 6 difensori che hanno la titolarità garantita, salvo imprevisti e nuovi arrivi.

L'occasione più ghiotta è sicuramente il cambio maglia di Mattia Caldara, 10 crediti di quotazione, che dopo l'esperienza a Venezia, abbastanza positiva nonostante la retrocessione, è tornato a Milano, per poi ripartire dallo Spezia di Mister Luca Gotti. Titolarità garantita, esperienza e bonus sempre dietro l'angolo memori dei tempi dell'Atalanta; e non dimentichiamoci che con Gotti tornerà a giocare nella difesa a 3, utilizzata dall'Atalanta nel suo miglior periodo...

Con la dipartita di capitan Lucioni, l'eredità è stata raccolta da Alessandro Tuia, 10 crediti anche lui, che sarà il perno della difesa salentina. 32 anni, esperienza da vendere, ha già assaggiato la A a Benevento due anni fa: giocherà titolare con Dermaku, in attesa di nuovi arrivi, ma tra i due può comunque rappresentare una certezza, inoltre nelle ultime 3 stagioni ha sempre segnato almeno un gol...

Gioca gratis e vinci fantastici premi a PianetaLeague e PianetaBet. Il fantacalcio ed i fantapronostici targati pianetafanta.it

E' arrivato Leverbe, ma la titolarità di Alex Ferrari non sembra essere in discussione nello scacchiere di Giampaolo11 crediti per il centrale italiano che farà coppia con Omar Colley per una delle squadre più storiche della serie A. Obbiettivo modificatore, e sicuramente continuità di prestazioni e presenze, alternativa low cost del gambiano.

La coppia più low cost considerando il listone della serie A è quella dell'Empoli formata da Ismajli e Luperto, 11 crediti ciascuno, che dopo la dipartita di Viti e i continui infortuni di Tonelli, hanno solo la concorrenza del giovane primavera Juve Koni De Winter (che costa solamente 2 crediti se volete prenderlo come riserva). Non saranno portatori di bonus, ma come "tappabuchi" sono perfetti, salvo innesti di mercato.

L'ultimo nostro consiglio è capitan Bianchetti della Cremonese, che accanto al giovane Vasquez e al veterano ex Sassuolo Chiriches, difenderà la porta del neoarrivato Radu. 12 crediti per avere un sicuro perno di difesa che salvo ribaltoni proverà a guidare i grigiorossi alla salvezza complicatissima. Non aspettatevi bonus (solo 3 gol in carriera a 29 anni!), ma tante ottime prestazioni.