Le lacrime di Correa, tegole Kjaer, Rovella e Pellegri: ecco quando tornano Arnautovic, Criscito e Destro, sollievo Immobile!

L'Inter sorride dopo il successo netto all'Olimpico contro la Roma di José Mourinho e il secondo posto in classifica. La squadra di Simone Inzaghi, però, deve fare i conti con gli infortuni. Nella sfida giocata nella Capitale e valida per il 16° turno di Serie A, c'è da registrare un altro infortunio:"Correa è uscito nel secondo tempo per un problema muscolare ai flessori della coscia sinistra: ora gli esami del caso, ma le probabilità che il suo 2021 sia finito qui non sono poche".

 

Simon Kjaer tornerà in campo tra sei mesi dopo l’operazione al ginocchio in seguito all’infortunio rimediato contro il Genoa. È questo quanto si legge nel comunicato diramato dal Milan che ha fatto il punto sulle condizioni del difensore danese, operato in artroscopia al ginocchio sinistro per la ricostruzione del legamento crociato anteriore e la reinserzione del legamento collaterale mediale. Tempi di recupero che quasi certamente permetteranno a Kjaer di partecipare al mondiale in Qatar che si disputerà a novembre e dicembre 2022.

 

Continua la maledizione infortuni, non soltanto per il Milan, ma anche per Pietro Pellegri. Alla prima da titolare, in Milan-Salernitana, l’ex Genoa è stato costretto al cambio già dopo 15 minuti di gioco. Davvero surreale quanto la carriera di questo giocatore sia condizionata dai guai fisici, adesso l'ipotesi di un lungo stop che puà cambiare i piani mercato del Diavolo.

 

sadSCOPRI TUTTI GLI INFORTUNATI DI SERIE A

 

Più grave del previsto l'infortunio occorso al centrocampista genoano Rovella che ha subito una lesione distrattiva del retto femorale destro. Come comunicato dalla società "le condizioni cliniche del giocatore verranno rivalutate nelle prossime settimane".
Sul possibile rientro di Destro ha chiarito direttamente Shevchenko: 
"Destro sta meglio, è vicino a rientrare, ma ancora non può allenarsi con la squadra, dovrà fare un lavoro a parte.Magari per la prossima riusciamo a reinserirlo in gruppo ecco”.
Criscito dopo la lesione tra primo e secondo grado all’adduttore destro è tornato a correre da qualche giorno, da poichi giorni  ha ripreso col pallone, il suo obiettivo è farsi trovare pronto per il derby.

 

Non deve temere Sinisa Mihajlovic, il suo trascinatore non resterà ai box a lungo: Marko Arnautovic ieri ha svolto un'ecografia che ha escluso lesioni. Si proverà a farlo rientrare in gruppo in settimana gradualmente per evitare ricadute..

 

Due assenze importanti per Tudor alla vigilia della trasferta di Venezia: per Gunter si tratta di lesione muscolare di primo grado del muscolo soleo del polpaccio sinistro, per Barak un semplice stato influenzale.

 

Paura rientrata per Immobile. L’attaccante avrebbe avuto un piccolo problema fisico al ginocchio. Nulla di grave però, con il bomber dei capitolini che dovrebbe essere a disposizione di Sarri già nella sfida di giovedì con il Galatasaray, che vale il primo posto nel girone di Europa League. Insomma, davvero una bella  notizia in vista dei prossimi impegni per mister Sarri.