VAI DOVE TI PORTA IL BONUS - 14.a giornata

1 Alex Meret (INTER vs NAPOLI)

Seconda miglior difesa del campionato, il Napoli va a mille e non ha intenzione di fermarsi. Sulla carta l'EMpoli non è un avversario da temere, clean sheet in vista per Meret

2 Anton Ciprian Tatarusanu (SALERNITANA vs MILAN)

Consigliato Tatarusanu in trasferta contro la Cremonese, peggior attacco del campionato. Il romeno sta migliorando le sue prestazioni con il passare delle giornate, promosso anche per questo turno

3 Juan Agustin Musso (SPEZIA vs ATALANTA)

E' tornato con una buona prestazione il portiere argentino, buon voto e solo un gol subito nella supersfida contro il Napoli. Contro il Lecce il coeffiecente di difficoltà è sicuramente più basso, ottima scelta per questo turno

4 Ivan Provedel (SPEZIA vs ATALANTA)

Nuovo clean sheet alla scorsa dopo l'errore in Europa per Provedel. La Lazio affronta un Monza che spesso fatica a fare gol, specialmente in trasferta. Scelta saggia questo turno, l'ex Spezia per la continuità

5 Wojciech Tomasz Szczesny (CREMONESE vs JUVENTUS)

6 Andre Onana (INTER vs NAPOLI)

Tanti gol subiti per l'Inter finora, prestazione non sufficiente quellacontro la Juventus. La gara con il Bologna a San Siro è l'occasione per tornare a vincere, per il camerunense dovrebbe arrivare un clean sheet non troppo complicato

7 Rui Pedro dos Santos Patrício (ROMA vs BOLOGNA)

Sfortunato Rui Patricio alla scorsa nel derby contro la La Lazio, contro il Sassuolo però la Roma è chiamata a tornare a vincere per riscattare il match scorso. Difficile che la porta possa restare inviolata, il malus però non dovrebbe essere più di uno

8 Pietro Terracciano (FIORENTINA vs MONZA)

Gara imprevedibile quella con la Salernitana, in cui ottenere una porta inviolata non è cosa facile. Terracciano però sta avendo un buon percorso con la viola, per questo turno è comunque una buona scelta considerando i diversi voti positivi accumulati

9 Marco Silvestri (UDINESE vs EMPOLI)

In questa posizione solo perché sotto i big, anche Silvestri fuori casa con lo Spezia merita una chance questo turno. L'Udinese spesso va a folate, lo Spezia ha segnato almeno un gol a partita nelle ultime due.

10 Luigi Sepe (SALERNITANA vs MILAN)

Stesso discorso fatto per Terracciano, solamente che la difesa granata spesso ha mostrato carenze. Qui i gol subiti potrebbero essere almeno due

11 Vanja Milinkovic-Savic (TORINO vs VERONA)

Buon Torine nelle ultime gare, ma la Sampdoria deve tornare a vincere e Milinkovic-Savic alterna prestazioni convincenti a errori grossolani. Occhio a non sottovalutare il match, il gol subito è dietro l'angolo 

12 Andrea Consigli (SASSUOLO vs SAMPDORIA)

Sassuolo che affronta una Roma ferita dalla sconfitta nel derby. I neroverdi hanno subito tanto nelle ultime gare, l'utimo Clean sheer risale al 2 ottobre e difficilmente arriverà adesso. Contro i giallorossi da considerare almeno due reti da incassare

13 Wladimiro Falcone (LECCE vs LAZIO)

14 Bartlomiej Dragowski (SPEZIA vs ATALANTA)

Lo Spezia ha l'occasione di tornare a fare punti in casa, Dragowski non si è distinto per sicurezza negli ultimi match. Si può schierare questo turno, ma anche qui ci saranno almeno due reti da mettere in conto 

15 Lorenzo Montipò (TORINO vs VERONA)

Da evitare Montipò nella gara complicata contro la Juventus. I bianconeri hanno nuovamente ingranato in campionato, il Verona stenta a trovare la quadra. Meglio non rischiare 

16 Emil Audero Mulyadi (SASSUOLO vs SAMPDORIA)

Meglio tenere fuori anche audero, la Sampdoria vive ancora un periodo buio a livello difensivo, nonostante l'avversario sia "solo" la Fiorentina 

17 Michele Di Gregorio (FIORENTINA vs MONZA)

A Roma con la Lazio potrebbe finire con tre gol subiti per il Monza, nonostante l'andamento ottimale del portiere del Monza finora, con quattro Clean sheet stagionali

18 Guglielmo Vicario (UDINESE vs EMPOLI)

Meglio non rischiare il portiere dell'Empoli contro il super Napoli, miglior attacco del campionato 

19 Lukasz Skorupski (ROMA vs BOLOGNA)

20 Ionut Andrei Radu (CREMONESE vs JUVENTUS)

Milan affamato di vittorie, Cremonese che ha subito tanto finora. Sarebbe quasi un suicidio schierare Radu contro i rossoneri