uno vs uno - 23^ giornata

1^ FANTA DUELLO
PRESENTAZIONE

Il primo uno contro uno vede di fronte Theo Hernández, dopo il rigore e Matias Soulè.

Theo terzino di spinta che ha velocità, dribbling, senso tattico, progressione palla al piede e buon tiratore dalla media distanza. Dall'altra un esterno offensivo uno dei più tecnici avendo anche dribbling, cross e in grado di creare situazioni di superiorità numerica. 

ESITO

Soulè è tra i primi per aver concluso in porta con ben 57 tentativi, il migliore nei tiri in porta con 16 e le sue reti sono già arrivate a quota 9.

Primo in Serie A nei dribbling con 69, secondo con 50 nei passaggi chiave. Ha messo a segno 16 cross e fornendo 1 solo assist. Numero davvero significativi per un esterno d'attacco.

Theo giocando terzino ha messo a segno 3 reti su 8 nello specchio tentando la conclusione 27 volte.

Theo è un esterno che preferisce lo scambio con i compagni infatti i suoi passaggi sono 943 con 25 chiave,15 dribbling e 22 cross riusciti.

Concludendo diciamo che da una parte abbiamo Soulè che con i suoi dribbling potrebbe sorprendere  l'esterno rossonero e dall'altra Theo terzino di spinta e ordinato in difesa. Duello incerto ma Theo avrà modo di rifarsi rispetto alla passata giornata di campionato. 


2^ FANTA DUELLO

Alessandro Zanoli vs Valentino Lazaro
(TORINO vs FROSINONE)

PRESENTAZIONE

Nel secondo fantaduello vogliamo inserire Alessandro Zanoli trasferitosi alla Salernitana e Valentino Lazaro. 

Zanoli terzino veloce e con un buon ritmo di gioco. Si tratta di un calciatore che gioca largo e predilige lo smarcamento in profondità. È abile nell’uno contro uno superando l’avversario in velocità e cercando il fondo per il cross.

Lazaro difensore laterale a tutta fascia. Nella fase difensiva risulta troppo istintivo specialmente negli uno contro uno. Dotato di buona velocità e tecnica, ama sovrapporsi per crossare. Ha buon tempisimo.

ESITO

La stagione di Zanoli è stata caratterizzata per ora da 5 presenze in Serie A. Tre spezzoni con il Napoli e ha giocato 15 minuti all'esordio con la maglia della Salernitana ed è partito titolare con la Roma.

Terzino davvero interessante ma Lazaro a tutta fascia può essere difficile da contenere.  

Lazaro con 14 dribbling dimostra di essere un giocatore molto offensivo così come dimostrano i 14 dribbling , 24 passaggi chiave, 17 cross e due assist.

Non sarà facile per Zanoli arginare le avanzare di Lazaro che sicuramente ha più ritmo partita. Per questa volta premiano il terzino granata.


3^ FANTA DUELLO
PRESENTAZIONE

Il terzo fantaduello vede Romelu Lukaku e Dossena. L'attaccante belga sfrutta la sua fisicità per mantenere il possesso del pallone e far salire la squadra. Nonostante la sua stazza è veloce con la palla nei piedi e abile di testa. Dall'altra abbiamo un difensore molti forte fisicamente. Deciso nei contrasti e anche lui abile nei colpi di testa anche in fase offensiva.

ESITO

Lukaku già 9 volte in rete su 40 tentativi e 17 hanno impensierito il portiere avversario. Un solo assist ma 40 passaggi chiave. Grande lavoro fisico con 50 duelli vinti e 30 aerei.

Dall'altra Dossena importante in fase di impostazione basta vedere i 666 passaggi effettuati senza dimenticare i 16 tentativi in porta con 5 nello specchio segnando due reti. Anche due assist. Grande combattente in difesa con 131 duelli vinti e 66 aerei. Ha intercettato 32 palloni rubati 58 e 39 tackle. Numeri davvero interessanti.

Scontro davvero fisico ma pensiamo che con la nuova gestione De Rossi il gigante attaccante romanista possa avere la meglio sul colosso rossoblù. Non sarà facile superarlo.


4^ FANTA DUELLO

Dusan Vlahovic vs Francesco Acerbi
(MILAN vs INTER)

PRESENTAZIONE

Il quarto uno contro uno vede Dusan Vlahovic e Francesco Acerbi. 

Vlahovic attaccante capace di coprire la palla con il fisico, buon colpitore di testa ed opportunista in area di rigore. Ha ottimo tiro dalla distanza.

Acerbi esperto difensore centrale che può occupare tutti i ruoli difensivi. Si presenta dotato di buona forza fisica, senso della posizione e capace di impostare l'azione dal basso. Pericoloso nel colpo di testa offensivo, attento in quello difensivo.

ESITO

Vlahovic 12 reti in campionato con 67 tentativi di tiro di cui 26 nello specchio. Buon distributore di palloni con 16 passaggi chiave. Come detto sa usare il fisico come dimostrano i 55 duelli vinti 23 aerei e in grado di procurare calci piazzati avendo subito 17 falli.

Dall'altra Acerbi con 976 passaggi è spesso richiamato ad impostare l'azione. Anche lui con 76 duelli vinti e 41 aerei dimostra doti fisiche notevoli. Grande lavoro difensivo con 23 palloni intercettati, 35 rubati e 19 tackle. Ci troviamo di fronte a due calciatori che fanno del fisico la loro arma migliore. Entrambi in un grande stato di forma. Esito incertissimo fino alla fine ma diamo fiducia a Vlahovic visto il suo rendimento realizzativo in costante aumento.


5^ FANTA DUELLO

Szymon Zurkowski vs Ruslan Malinovskyi
(GENOA vs LAZIO)

PRESENTAZIONE

Nel quinto uno contro uno vogliamo premiare un centrocampista che con le 4 reti ha sorpreso per il suo stato di forma. Parliamo di Zurkowski Szymon che si troverà a dividere il centrocampo con Ruslan Malinovskyi.

Il centrocampista polacco capace di inserirsi più nella manovra offensiva che al lavoro di copertura. Pericoloso di testa in area di rigore. Deve migliorare nel posizionamento e nel recupero palla.

Il trequartista ucraino fa della tecnica e del tiro dalla distanza le sue doti più importanti. Capace di giocare prettamente sulla trequarti essendo abile nei passaggi filtranti. Buon tiratore dalla media distanza. Sa dribblare l'avversario nell'uno contro uno.

ESITO

Grande impatto per Zurkowski con 4 reti in 3 partite. I dati saranno destinati a salire ma possiamo dire che ha già collezionato 53 passaggi, 5 tiri, 13 duelli vinti, 9 tackle. Come già detto deve migliorare la fase difensiva.

Il suo avversario non resta sicuramente a guardare con due reti e in assist. Cerca spesso il tiro dalla distanza con 27 conclusioni di cui 7 nello specchio. 9 dribbling, 418 passaggi di cui 9 chiave e 5 cross. Anche in fase di difesa 16 palloni strappati dai piedi degli avversari e 24 tackle. Da migliorare nei falli ben 23.

Duello decisamente interessante e non dall'esito scontato. Il Genoa è in forma e in centrocampo regge le offensive avversarie. Dall'altra l'Empoli deve migliorare in difesa quindi pensiamo che Malinovskyi si riesca a mettere in luce di più rispetto a Zurkowski. Entrambi sono comunque da mettere tra i titolari in questa giornata.


6^ FANTA DUELLO

Josh Thomas Doig vs Riccardo Orsolini
(ROMA vs BOLOGNA)

PRESENTAZIONE

Per il prossimo fantaduello abbiamo scelto un terzino che in questa sessione di mercato ha cambiato casacca e un'esterno d'attacco che nella scorsa partita è stato decisivo dal dischetto.

Stiamo parlando di Josh Doig e Riccardo Orsolini. Doig terzino a tutto fascia di grazie alla sua dinamicità è in grado di partecipare ad entrambe le fasi di gioco. Predilige arrivare negli ultimi trenta metri ed effettuare cross tesi verso il centro. Ha un ottimo tempismo nelle chiusure ma anche nelle sovrapposizioni.

Orsolini esterno sinistro che gioca prevalentemente sulla trequarti sia in un tridente che all’occorrenza a tutta fascia. Esplosivo e veloce cerco sempre l’uno contro uno col diretto avversario. Molto abile nello stretto e ottimo tiratore dalla distanza. In fase difensiva copre la zona di competenza ed è pronto al raddoppio.

ESITO

Orsolini 6 goal in 16 tiri in porta con 26 tentativi al suo attivo. Doig ancora a zero nel tabellino marcatori avendo giocato a tutta fascia infatti i passaggi sono stati 780 con 7 passaggi chiave e 5 cross. I dati dimostrano il dinamismo di Orsolini con 21 dribbling, 18 passaggi chiave e 13 cross.

 Doig efficace in fase difensiva con 39 duelli vinti, 19 tackle con solo 7 falli.

I duelli vinti di Orsolini sono 67 e ha subito gran 25 falli subiti.

Da una parte Doig terzino ordinato con il cambio di modulo avrà modo di poter migliorare in fase offensiva avendo la possibilità di potersi scambiare con l'esterno d'attacco. Dall'altra Orsolini ottimo attaccante esterno che sa rendersi pericoloso in qualsiasi momento.

L'esito potrebbe pendere verso l'esterno rossoblù ma non sarà così facile superare Doig che è un'ottimo terzino difensivo.


7^ FANTA DUELLO

Marco Davide Faraoni vs Antonino Gallo
(SASSUOLO vs LECCE)

PRESENTAZIONE

Nel settimo uno contro uno proponiamo due terzini. Il primo passato alla Viola di recente mentre il secondo sempre il ballottaggio con Dorgu. Davide Faraoni terzino in grado di giocare sia in una linea difensiva a quattro che come quinto di centrocampo. Ha buona velocità e dinamismo che gli consente di essere tempestivo nelle chiusure e nei raddoppi. Attacca la profondità e abile negli scambi rapidi per andare al cross. Antonino Gallo terzino di sinistra dotato di rapidità ed una buona tecnica. Come il suo avversario può giocare in una linea a quattro o a cinque, riuscendo a dare supporto in entrambe le fasi. Anche lui cerca la profondità per arrivare a crossare verso il centro dell’area. Possiede un buon tiro dalla distanza.

ESITO

Gallo si presenta a questo fantaduello con un solo assist mentre Faraoni con due. Troppo poco per i due terzini che hanno una certa predisposizione ad avanzare in fase offensiva. Gallo 20 cross, 418 passaggi e 26 chiave ed infine 10 dribbling. Faraoni 5 cross, 250 passaggi di cui solo 10 chiave.

Molto più incisivo in fase difendeva il terzino leccese con 26 tackle, 54 duelli vinti mentre per il l'ex veronese ha 40 duelli, 19 tackle e 12 falli. Entrambi giocano nella difesa a a 4 con la possibilità di poter spingersi in attacco cercando le sovrapposizioni. In fase di non possesso sono aiutati dagli esterni d'attacco che pressano i terzini avversari. Dovranno anche chiudere le avanzare degli attaccanti che potranno inserirsi al centro della difesa. Pensiamo che Faraoni possa avere di poco la meglio su Gallo.


8^ FANTA DUELLO
PRESENTAZIONE

Nell'ultimo fantaduello riproponiamo Felipe Anderson e Sead Kosalinac.

Felipe Anderson ala d’attacco dotata di fisicità e di velocità. Può giocare su entrambe le fasce di un attacco a tre grazie alla sua imprevedibilità negli ultimi trenta metri. Sfida spesso l'avversario nell’uno contro uno, creando occasioni da gol per sé o per i compagni. In fase difensiva copre le linee di passaggio e cerca di intercettare palla.

Kosalinac difensore laterale ma col tempo ha arretrato la sua posizione nel ruolo di braccetto di sinistra in una linea tre. La sua duttilità deriva dalla fisicità e ha un ottimo tempismo nei tackle. Interviene spesso duro nei contrasti rischiando ma ottenendo la conquista della palla. In fase di possesso si dimostra di supporto per la manovra offensiva. È abile nei colpi di testa.

ESITO

F. Anderson ha solo messo 2 reti ma fornito ben 6 assist. In fase realizzativa è al di sotto delle previsioni ma anche perché svolge rispetto alle passate stagioni più compiti difensivi. 20 palloni intercettati e 43 sottratti all'avversario, 42 tackle, 87 duello vinti. In fase offensiva 22 dribbling, 512 passaggi di cui 25 chiave e 6 cross.

Kosalinc efficace in difesa con 68 duelli vinti, 27 tackle, 16 palloni intercettati e 35 rubati. In attacco 641 passaggi di cui 5 chiave. Sarà un duello tra Kosalinc che punta tutto sulla fisicità e il contrasto mentre dall'altra Felipe Anderson veloce e efficace nel contropiede. Vogliamo premiare l'esterno biancoceleste perché può impensierire in qualsiasi momento Kosalinac.