uno vs uno - 19^ giornata

1^ FANTA DUELLO

Nikola Moro vs Morten Wetche Frendrup
(GENOA vs LAZIO)

PRESENTAZIONE

Il primo uno contro uno di questa settimana vede due esordienti assoluti come Nikola Moro e Morten Frendrup due centrocampisti preziosi per le proprie squadre.

Moro centrocampista polivalente in grado di ricoprire tutti i ruoli sulla mediana. Grandi doti tecniche che gli permette di dettare i tempi della squadra. Ottima visione di gioco ed un ottimo controllo che gli permette di cercare spesso il passaggio chiave o la conclusione dalla distanza. In fase difensiva ottimo nei contrasti e nelle coperture.

Come il suo rivale Frendrup ha doti difensive e in grado di giocare in tutti i ruoli a centrocampo. Calciatore dinamico, atletico e rapido e tenta l’intercetto in fase difensiva. Entra in contrasto con un buon tempismo negli interventi. Grande palleggiatore e detta i tempi di gioco.

ESITO

Quattro assist per Frendrup e un goal per Moro. Il grande lavoro di Frendrup nell'impostazione dell'azione con 477 in 18 partite. Per Moro i passaggi sono 294 in 11 apparizioni. Anche nei passaggi chiavi Frendrup batte 9 a 6 Moro. In fase difensiva il danese ha commesso ben 27 falli con 4 ammonizioni mentre per il croato 9 e nessuna sanzione.

Il grande lavoro difensivo del centrocampo genoano lo si vede nei palloni rubati con ben 60 e 22 intercettati. Solo 16 per Moro mentre solo 4 quelli intercettati.

 Secondo posto per Morten nei contrasti vinti con 122 mentre Nikola solo 31.

Anche nei contrasti aerei Frendrup si sta facendo valere con 27 vinti e solo 7 persi e nei tackle batte 71 a 16 il suo rivale.

Sono due grandi centrocampisti che stanno dando un grandissimo contributo e vedendo i dati Frendrup può vincere il fantaduello anche se non sarà facile.


2^ FANTA DUELLO

Denzel DUMFRIES vs Josh Thomas Doig
(VERONA vs UDINESE)

PRESENTAZIONE

Il prossimo fantaduello vede due ritorni, il primo Dumfries, che ha già partecipato contro Bradaric e Spinazzola e Doig invece contro Kristensen.

Dumfries lo conosciamo bene mentre ci soffermiamo su Doig.

Doig terzino a tutto a fascia di piche gioca prevalentemente in una difesa cinque. Molto attento alle chiusure e alle diagonali in fase difensiva. Predilige smarcarsi in profondità per cercare cross verso il centro.

ESITO

L'esito del fantaduello può essere scontato guardando lo score dei due protagonisti. L'esterno nerazzurro ha già messo a segno 2 goal d 3 assist. Per il suo rivale il tabellino è a quota zero.

Grande protagonista l'esterno nerazzurro nei passaggi chiave con 20 mentre Doig fermo a 5 ma le presenze sono solo 10.

I due terzini hanno tentato 24 cross per Dumfries e 23 per Doig. Su questo dato lo scozzese sta tenendo testa all'olandese.

Nei palloni intercettati sempre Dumfries è avanti 21 a 16. Grande distacco nei contrasti 54 a 19 e 31 a 4 nei duelli vinti e quelli aerei. Si rifà di poco però nei tackle battendo 15 a 13 Denzel. Analizzando i dati proposti sicuramente per qualità tecniche e l'organizzazione tattica interista portano in vantaggio il laterale nerazzuro però Doig può cercare di sorprendere il suo rivale.


3^ FANTA DUELLO

Alberto Dossena vs Roberto Piccoli
(SASSUOLO vs LECCE)

PRESENTAZIONE

Piccoli fa ritorno a solo due settimane di distanza dal confronto con Acerbi. Su Piccoli abbiamo gia parlato. Ora il suo rivale è Dossena nuovo esordiente della nostra rubrica.

Dossena difensore centrale alto e fisico con una buona tecnica, capace di giocare affiancato da un difensore con compiti di marcatura. È un difensore che predilige giocare il pallone dal basso e costruire l’azione. Ottimo tempisimo nei tackle e nel temporeggiare sull’uomo e attento alle chiusure.

ESITO

Da difensore Dossena si presenta con due reti e un assist. Piccoli 3 reti che sta piano piano trovando sempre più spazio nel tridente salentino. Il centrale cagliaritano come già accennato ha doti nello costruire dal basso l'azione con 533 passaggi il primo della sua squadra.

Dossena è anche il migliore con 50 palloni rubati e 29 intercettati. Numeri da vero leader della difesa.

Grande combattente nei duelli con 103 vinti con 52 di testa e 31 tackle.

Piccoli invece quinto nella classifica di squadra con 34 duelli vinti e 13 aerei trovandosi secondo in graduatoria.

Sarà un fantaduello davvero emozionante perché Dossena e Piccoli sono due giocatori che usano il fisico amano il contatto con l'avversario. Per quanto riguarda l'esito è una decisione difficile da prendere ma questa volta vogliamo sbilanciarsi su Dossena.


4^ FANTA DUELLO

Domenico Berardi vs Cristiano Biraghi
(SALERNITANA vs FIORENTINA)

PRESENTAZIONE

Il quarto uno contro uno vede Berardi che non ha bisogno di presentazioni con 9 reti e tre assist e Biraghi che ha già affrontato già Strefezza, Zappacosta ed Orsolini. Ha segnato una rete e fornito due assist.

ESITO

Berardi ha tirato 46 volte con 23 nello specchio.

L'attaccante neroverde potrebbe fare meglio nei passaggi visto che la sua percentuale è circa il 70 per cento. Ben 24 passaggi chiave e 4 chance create per i compagni. Già 5 ammonizioni, troppi per un attaccante della sua esperienza. Da migliorare anche nei duelli da vincere. Non è un esterno d'attacco molto attento alla fase difensiva.

Biraghi esterno di difesa in grado di fare entrambe le fasi come si possono vedere le sud statistiche. 712 passaggi e ben 686 riusciti questo dimostra come la Fiorentina faccia partire l'azione offensiva dai terzini di spinta. 24 i falli commessi con 4 ammonizioni e subiti solo 7.

29 palloni intercettati, 20 tackle mentre sui duelli le sue statistiche devono alquanto migliorare.

Duello decisamente interessante con due calciatori di grande esperienza. Da una parte Biraghi terzini molto offensivo e capace di rendersi spesso pericoloso e dall'altra un attaccante esterno capace in qualsiasi momento di trovare l giocata vincente.


5^ FANTA DUELLO
PRESENTAZIONE

Rrahmani e Zapata fanno ritorno nella nostra rubrica da avversari. Zapata ha già affrontato Bremer, Acerbi e Calafiori mentre per Rrahmani alla.decima contro Giroud.

Non hanno bisogno di troppe presentazioni.

Rrahmani forte fisicamente ed ordinato nelle scelte. Affonda i tackle con ottimo tempismo e buona lettura delle situazioni. Attento nelle coperture e utilizza spesso la stazza e il fisico per vincere i contrasti e i duelli aerei essendo abile nel colpo di testa.

Zapata è il classico centravanti con grande forza fisica, gran colpitore di testa e ha una buona progressione palla al piede. Occupa bene l'area di rigore e si fa trovare pronto.

ESITO

Zapata si presenta con 5 reti e un'assist.

Rrahmani ha già tentato la conclusione per 11 volte solo 2 nello specchio. Per Zapata 41 tentativi e 18 in porta.

Ottima percentuale di passaggio per il centrale azzurro con 87,9 per cento per un totale di 790 passaggi conclusi. Questo sta a significare che Rrahmani rientra spesso nella manovra partenopea.

Zapata ha collezionato 13 passaggi chiavi.

Duvan ha subito ben 31 falli mentre Rrahmani invece ne ha commessi solo 9 ricevendo due ammonizioni.

Ottimo rendimento per il centrale partenopeo nello score dei palloni intercettati con 33.

 Nettamente a favore il confronto nei duelli vinti con 109 per Zapata di cui 61 aerei e 54 per Rrahmani di cui 33 colpiti di testa.

Sarà come detto un duello estremamente fisico fatto di contrasti, duelli aerei, chiusure e corse in profondità. Fondamentale sarà anche l'aiuto che i due protagonisti avranno dai loro compagni di reparto che da una parte sapranno lanciare Zapata e dall'altra andare in chiusura. Scontro incertissimo ma forse Rrahmani è in leggero vantaggio.


6^ FANTA DUELLO
PRESENTAZIONE

Il prossimo vede due esordienti Valentin Castellanos protagonista della scorsa partita di campionato e Jaka Bijol.

Castellanos centravanti abile tecnicamente e con un ottimo senso della posizione e nella lettura delle situazioni. Si riesce a smarcare e riesce Utilizza la sua tecnica per legare il gioco e smarcare i compagni. Molto preciso in fase di finalizzazione.

Bijol centrale difensivo nella copertura delle zone e dotato di un ottimo tempismo negli interventi usando il fisico. Verticalizza spesso verso le punte o gli inserimenti degli esterni ed è molto abile nei colpi di testa.

ESITO

Castellanos nonostante sia l'alternativa a Ciro Immobile ha già segnato due goal e fornito 3 assist.

9 sono i tiri i porta dell'argentino gli stessi di Ciro ma le conclusioni totali sono 31, il migliore della Lazio.

Con Perez, Bijol fa partire l'azione con 425 passaggi riusciti.

Il centravanti argentino è terzo nella classifica nei falli subiti con 11 dietro a Zaccagni ed Immobile mentre il centrale sloveno ha commesso 18 falli e una sola ammonizione.

Grande combattente in difesa con 44 palloni intercettati, 77 duelli vinti e 48 aerei mentre Castellanos 58 e 29.

Bijol ha anche ben 25 tackle andati a buon fine.

Anche questo uno contro uno sarà estremamente fisico. Da una parte Bijol 190 cm e davvero molto preparato tatticamente dall'altra parte Castellanos centravanti molto mobile, dinamico e veloce. Pensiamo che Castellanos possa creare qualche difficoltà quindi premiamo il centravanti laziale.


7^ FANTA DUELLO
PRESENTAZIONE

Il penultimo scontro vede difronte due terzini. Il primo ha esordio nella nostra rubrica alla quattordicesima giornata contro Bellanova. Stiamo parlando di Ruggeri che dovrà affrontare Kristensen anche lui inserito alla seconda contro Doig.

Kristensen terzino destro con caratteristiche difensive, roccioso nei contrasti e abile di ribaltare l’azione da difensiva offensiva. I suoi punti di forza sono ’intensità e la resistenza che gli permettono di E quando riceve palla sulla tre quarti cercare di crossare dalla linea di fondo.

Ruggeri classico terzino a tutta fascia in gradi di svolgere entrambe le fasi di gioco in modo efficiente. Calciatore dinamico, rapido e veloce, ma dotato anche di una buona forza nei contrasti. Spesso cerca i traversoni dal fondo mentre in fase negativa marca stretto l'avversario.

ESITO

In questo scontro Ruggeri si presenta con tre assist, mentre il suo rivale con un goal e un'assist. Entrambi sono molto efficaci nei dribbling avendone tentati 19 per l'italiano e 15 per il danese. La riuscita è buona con 10 a 6 per l'esterno atalantino.

 Ruggeri è molto efficace nell'impostazione del gioco con 617 passaggi riusciti rispetto a 316 di Kristensen anche perché la Roma parte direttamente dai centrali di difesa nella partenza dell'azione offensiva. Questo spiega il divario.

Anche nei passaggi chiave Ruggeri batte 13 a 9 Kristensen. Il terzino della Dea è il primo delle due rose ad aver tentato più volte il cross con 54 rispetto al danese fermo a 32.

35 i palloni intercettati, 55 duelli vinti e 25 aerei e 15 tackle per Ruggeri mentre 15, 51, 15 e 26 per Kristensen. L'esterno italiano ha statistiche interessanti e questo ti fa capire come mai Gasperini lo stia utilizzando da titolare in questo girone d'andata. Kristensen paga l'andamento delle sue prestazioni con quelle altalenanti della Roma. Quindi possiamo dire che Ruggeri può uscire vincitore in questo uno contro uno.


8^ FANTA DUELLO
PRESENTAZIONE

Nell'uno fantaduello ritroviamo Leao che aveva fatto il suo esordio alla prima giornata contro Posch. Lo suo sfidante invece ha esordito alla diciassettesima giornata contro Zaccagni. Parliamo di Ebuehi. Leao sicuramente non ha bisogno di particolari presentazioni. Attaccante esterno di grande corsa, scatto, progressione palla al piede e dribbling rapido e nello stretto.

Ebuehi terzino che può eseere utilizzato anche a tutta fascia. destra Si presenta come un calciatore prestante fisicamente e veloce e attento alla fase difensiva. Come tutti i terzini cerca spesso le sovrapposizioni per crossare o per cercare inserimenti.

ESITO

In questo campionato Leao ha segnato tre reti e fornito 4 assist. Per Ebuehi un solo assist.

Leao 29 tiri totali 8 in porta, 26 dribbling. Il migliore dei rossoneri nei passaggi chiave 27 di cui 8 ha scaturito grosse chance per segnare ai compagni. Con Pulisic è il migliore nei cross con 12.

Il migliore anche nei duelli vinti 72 e 12 di testa dietro a Giroud.

Leao 29 tiri totali 8 in porta, 26 dribbling. Il migliore dei rossoneri nei passaggi chiave 27 di cui 8 ha scaturito grosse chance per segnare ai compagni. Con Pulisic è il migliore nei cross con 12.

Il migliore anche nei duelli vinti 72 e 12 di testa dietro a Giroud.

Ebuehi ha effettuato 312 passaggi e si posiziona quarto nella classifica del reparto difensivo. Primo con 11 nella classifica dei passaggi chiave e secondo nei cross con 21.

Nei duelli Ebuehi con 34 duelli vinti e 8 aerei si posiziona all'ultimo posto anche nei tackle con 14.

Leao ha dei numeri davvero importanti in fase offensiva e fondamentale nel gioco rossonero. Per il terzino empolese i dati fanno vedere che è più efficace in attacco rispetto alla fase difensiva che è da rivedere. Uno contro uno a favore dell'attaccante rossonero.