Allegri svela il piano portieri: ecco quante gare potrebbe giocare Perin in stagione

Nei giorni scorsi si era parlato dell'ufficialità di Mattia Perin alla Juventus, che si è assicurata un giovane portiere ma con un bagaglio di esperienza comunque elevato, basti pensare che a 25 anni ha già disputato oltre 150 partite in Serie A, a soli 12 milioni, noccioline rispetto alle cifre di mercato degli ultimi anni.

 

La domanda però è sorta spontanea, chi gioca tra lui e Szczesny, "promesso sposo" subito dopo l'addio della leggenda Buffon? Allegri ha risposto chiaramente al quesito, come promesso, sarà lo stesso polacco a difendere la porta bianconera, sia per esperienza e qualità (ha già qualche anno in più dell'italiano). Perin però, continua Allegri, "giocherà circa 10-15 partite".

 

In sostanza, a Szczesny sarà affidata la maglia da titolare, soprattutto in Champions, dove il portiere ha già totalizzato molte partite tra Arsenal, Roma e Juventus, e gran parte delle partite di Serie A, ma nulla è da escludere. D'altro canto Mattia Perin si è già detto pronto alla "sfida casalinga" con Wojciech, si metterà sin da subito a disposizione dell'allenatore dimostrando tutte le sue qualità.