Altro rinforzo per Juric, il Toro scatta con Vlasic

La lite Vagnati-Juric, ha riaccesso la fiamma per uno scatto importante sul mercato. E così a pochi giorni dall'inizio del campionato, il DS ha messo a colpo due importanti colpi per il totale rinnovamento della trequarti granata; dopo Miranchuk, sotto la mole è arrivato dal West Ham il croato Nikola Vlasic.

Ossigeno e sfuriate, Allegri si gode l'arrivo di Kostic

Un acquisto che sancisce la pace fatta tra i due, e che regala al tecnico un tassello importante per il suo scacchiere, se non altro per avere un ricambio di qualità o almeno avere un altro titolare all'altezza di quelli già presenti.

Una carriera un pò strana quella del croato. Messosi in luce in terra madre nell'Hajduk Spalato, Vlasic si fa notare per la sua duttilità in campo e per la sua propensione ai bonus. Caratteristiche che saltano all'occhio delle big e così nel 2019 lascia la Croazia per trasferirsi in Russia nel CSKA di Mosca. Non delude le aspettative e continua la sua marcia inarrestabile verso il calcio che conta. Ed infatti dopo tre stagioni in Russia, arriva lo sbarco in Premier nelle file del West Ham. E qui comincia un pò la parobola discendente. Infatti l'anno scorso Vlasic ha giocato solo 19 partite segnando un solo gol. 

https://Gioca gratis e vinci fantastici premi a PianetaLeague e PianetaBet. Il fantacalcio ed i fantapronostici targati pianetafanta.it 

Dati questi che mettono d'accordo tutti per un un cambio maglia, che gli permette di rilanciarsi anche in virtù dei Mondiali invernali. E così quest'anno lo avremo nel campionato nostrano, sperando di poter assistere al calciatore che fece le fortune di hajduk Spalato e CSKA Mosca.

Al fantacalcio regna lo scetticismo, dato l'arrivo di Miranchuk e di Radonjic, che ben ha figurato nella pre-season e autore di un ottima gara contro il Monza. Ci si può puntare, magari in coppia o magari da ultimi slot a basso costo. Non è un azzardo; parliamo comunque di un calciatore che in carriera ha segnato 40 gol e fornito tanti assist, ciò vuol dire che le qualità per far bene non mancano. Il discorso è legato all'ambientamento e alla fiducia. Se quest'ultime vengono acquisite in maniera giusta, allora ci si può ritrovare un quasi crack.