Sulle orme di Haaland: a Salerno arriva Erik Botheim

Uno dei tanti colpi di questo mercato della Salernitana è Erik Botheim.

Arriva a parametro zero dal Bodo Glimt e la sua ultima stagione fa ben sperare.

Con  la partenza di Djuric, sarà lui a prendere il suo posto con ogni probabilità. Nasce come esterno d'attacco, ma Nicola nel suo modulo non include questo ruolo.

Botheim è molto abile anche dentro l'area di rigore e nell'attaccare lo spazio. Grande senso del goal come dimostrano i 15 goal in campionato nell'ultima stagione.

La concorrenza in attacco non manca e lo dimostra l'arrivo di Bonazzoli, ma Botheim sembra avere le carte in regola per ritagliarsi un ruolo da protagonista.

La sua quotazione al fantacalcio è la più alta in casa granata e ciò dimostra l'importanza che può ricoprire.

 

 

 

Giovane e di talento, chi è Alessandro Cortinovis

 

E' vero che dovrà adattarsi ad un campionato totalmente nuovo e molto più tattico, ma il senso del goal non lo si perde e lui può fare cose importanti.

Al fantacalcio può rivelarsi un ottimo investimento ed anche un elemento appetibile. 

Di certo bisogna pensarci ed avere il coraggio di scommettere su chi vorrebbe seguire le orme di Haaland (suo grande amico) e dovesse riuscirci o solo avvicinarsi, sarebbe un colpaccio.