Henry sceglie l'Hellas: un prestito per migliorare goal e carattere

La stagione del Venezia si è conclusa con la retrocessione, ma comunque non ha sfigurato e si è fatto notare anche uno di suoi attaccanti, ovvero Henry.

L'attaccante ha necessitato di un periodo di ambientamento, ma ha subito dimostrato di avere ottime doti sia fisiche che tecniche.

Pian piano si è guadagnato la fiducia del mister ed ha trovato il suo posto tra i titolari.

Qualche goal per lui, ma soprattutto prestazioni convincenti.

Il gioco del Venezia, spesso lo ha aiutato ad esaltarsi, mettendo in luce le sue migliori caratteristiche, anche se non è stata una stagione tutta rosa e fiori.

Tra gli aspetti negativi, c'è da sottolineare qualche aspetto comportamentale. In campo si è reso protagonista di gesti poco sportivi che lo hanno portato all'espulsione e su questo aspetto deve migliorare.

Il trasferimento in prestito all'Hellas può rivelarsi una mossa azzeccata.

Il gioco del Verona può essere ciò che fa per lui. Soprattutto è per lui un occasione per maturare e crescere per poter fare il definitivo salto di qualità.

 

 

Verso il listone 2022-2023

 

 

Puntare su di lui al fantacalcio potrebbe non essere un errore. Ha dimostrato di avere le qualità ed i numeri per fare bene, ma l'incognita quando si inizia una nuova avventura è il tempo che si impiega ad ambientarsi.

Le premesse sono buone, vedremo se verranno mantenute.