Infortuni Berardi e Demiral, le condizioni di Piatek, tutta la verità su Spinazzola e Praet

Demiral è finito in tribuna contro il Napoli per un risentimento alla coscia, stop dell’ultima ora. Deulofeu neanche in panchina, alla fine non ha recuperato dall’affaticamento muscolare per la sfida contro gli azzurri di Spalletti. Niente da fare per Bonaventura e Odriozola, i due assenti del pre-sosta: problemi fisici per loro e niente derby con l’Empoli, andranno valutati alla ripresa. Stesso discorso per Piatek, rimasto in panchina e non rischiato da Italiano in quanto non al meglio dopo il taglio al tallone.

 

Torna a Roma con il sorriso, Leonardo Spinazzola. Il 37 giallorosso si è sottoposto a nuovi controlli in Finlandia, ed è stato intercettato al suo rientro. Da quanto dichiarato dallo stesso giocatore tutto è andato per il meglio, si può passare ad un capitolo nuovo. C’è modo di vederlo nel finale di stagione, intorno ai primi di maggio, contro il Bologna, potrebbe finalmente tornare a disposizione di José Mourinho. Anche se il vero Spinazzola difficilmente lo si vedrà prima della prossima stagione. Come già fatto intendere nemmeno troppo velatamente dal tecnico portoghese nella conferenza stampa pre-Sampdoria.

 

sadSCOPRI TUTTI GLI INFORTUNATI DI SERIE A

 

Due titolari out nel weekend per il Sassuolo di Dionisi: Berardi per via di un fastidio al ginocchio rimediato in Nazionale nel corso della sfida contro la Macedonia del Nord. Maxime Lopez, insieme a Ceide, è rimasto a riposo per una sindrome influenzale.

 

PRAET PROVA IL RIENTRO-  ll campionato di Dennis Praet potrebbe non essere ancora terminato. Il centrocampista del Toro, infortunatosi al piede nelle scorse settimane, potrebbe infatti tornare in campo per le ultime gare di campionato.  Un mese e mezzo fa il belga aveva riportato una frattura parziale del quinto metatarso del piede destro durante il derby contro la Juventus. Vista la gravità di tale guaio fisico si era temuto che il centrocampista avesse concluso anzitempo la sua stagione. Tuttavia il problema sembrerebbe in parte rientrato, e l’ex Sampdoria potrebbe recuperare in tempo per le ultime partite di campionato. Inoltre, l’allenatore Ivan Juric avrebbe chiesto alla società il riscatto del calciatore dal Leicester in estate.