Il tridente migliore per far quadrare il budget, in leghe da 6, 8 e 10

Inutile dirlo, il reparto che incide di più nella formazione schierata al fantacalcio è il quello offensivo; costruire un tridente affidabile, che garantisca gol, bonus e continuità è a dir poco fondamentale. Andiamo quindi ad abbozzare, passatemi il termine, tre tipi di tridenti, uno per lega a 6, uno per lega a 8 e uno per lega a 10.


LEGHE A 6 PARTECIPANTI

Partiamo dalla lega a 6, ovvero quella dove si può tentare di costruire un reparto veramente completo e devastante. Il primo consiglio è quello di acquistare un top di ruolo (consiglio che vale per tutte le tre tipologie di leghe prese in esempio). Quest’anno non ci saranno grandi stravolgimenti a livello di mercato, i tre giocatori che sono più di una spanna sopra a tutti gli altri sono senza ombra di dubbio, Cristiano Ronaldo, Immobile e Lukaku, accaparrarsi uno di questi tre meravigliosi giocatori è senza ombra di dubbio una buona base di partenza.

In una lega a 6, dove c’è un dispendio economico minore, prendere un secondo attaccante che rasenta il top di reparto non è affatto impossibile, ecco perchè qui consigliamo attaccanti del calibro di Lautaro Martínez, Duvan Zapata o Paulo Dybala. Come terzo attaccante si potrebbe, invece, tranquillamente scegliere per una punta di una squadra di medio-bassa classica, parliamo dei vari Barrow, Lasagna, Cornelius o Simy. Il budget per il pacchetto offensivo, partendo da 500 fanta milioni complessivi, ammonta a circa 250 milioni, ovvero metà del proprio budget. Una tattica abbastanza dispendiosa che però potrebbe garantirvi un attacco di tutto rispetto per tutto l’arco della stagione.

POSSIBILE TRIDENTE= Cristiano Ronaldo (100 milioni)-Zapata (70 milioni)-Barrow (40 milioni)

 

enlightenedPacchetto portieri, l’analisi delle 20 di Serie A



LEGHE A 8 PARTECIPANTI

Passiamo alle leghe a 8, ovvero quelle più diffuse in Italia. In questo caso, rispetto agli esempi visti in precedenza, avremo un raggio d’azione un pò più limitato ma comunque ampio. Il consiglio è sempre quello di accaparrarsi un top i ruolo, a variare stavolta saranno i comprimari. Come secondo attaccante proverei a puntare su qualcuno dei nuovi, uno su tutti l’azzurro Osimhen, il quale potrebbe regalare diverse soddisfazioni. Come terzo attaccante si potrebbe abbassare ulteriormente il range con dei giocatori militanti in squadre che con ogni probabilità si giocheranno la salvezza fino alle ultime giornate di campionato, due su tutti Lapadula e Di Carmine. In questo caso il budget da destinare al pacchetto offensivo ammonta a circa 200 fanta milioni.

POSSIBILE TRIDENTE= Immobile(100 milioni)-Osimhen (50 milioni)-Di Carmine (30 milioni)



LEGHE A 10 PARTECIPANTI

L’ultimo tipo di lega, ovvero quella a 10, è sicuramente la più complicata, in quanto gestire al meglio i Fanta-milioni a propria disposizione diventa un fattore a dir poco fondamentale. Qui la concorrenza sarà spietata, quindi mettere in rosa un attaccante top, anche se un pò più rispetto ai tre mostri sacri nominati precedentemente, come Ibrahimovic, Dzeko, Mertens e Insigne, stando ovviamente attenti in ottica mercato. Come seconda e terza scelta potreste affiancare due attaccanti dal costo e dalla resa simili, come Gabbiadini e Inglese o Pandev e Bogà. Anche in questa occasione consigliamo un budget che ammonta a circa 200 fanta milioni.

POSSIBILE TRIDENTE= Ibrahimovic (80 milioni)-Gabbiadini (30/40 milioni)-Inglese (30/40 milioni)