Ibra show a Cagliari, Pioli ha finalmente il suo leader tecnico in squadra

Uno dei migliori acquisti di questo calciomercato di riparazione di Serie A è senza dubbio quello di Zlatan Ibrahimovic.


Lo svedese, arrivato al Milan qualche settimana fa, torna in Italia dopo diversi anni giocati nelle leghe estere.
Un ritorno di fiamma sia per i milanisti che per i fantallenatori che adesso hanno a disposizione un giocatore che nonostante l'età è sempre decisivo.


È stato decisivo già alla sua seconda partita giocata contro il Cagliari dove ha realizzato la rete del definitivo 0-2 dei rossoneri sulla squadra di Maran. A contribuire alla prima rete di Ibra nella nuova avventura rossonera, anche il cambio di modulo (4-3-3 a 4-4-2) che vede Ibra con Leao in avanti. Una vittoria fondamentale per Pioli, che non vinceva dalla sfida contro il Bologna dello scorso 8 dicembre.

Proprio il tecnico Pioli trova il suo leader tecnico in squadra, dopo che Piatek prima e Suso dopo hanno deluso le aspettative di tifosi rossoneri e fantallenatori.


Ibra non ha bisogno di presentazioni, la sua capacità di essere decisivo in zona gol è una cosa risaputa. Al fantacalcio è certamente una garanzia per bonus e fantamedia importanti.