VAI DOVE TI PORTA IL BONUS- 9.a giornata - GUIDA ALL'USO PER SCEGLIERE IL MIGLIOR ESTREMO DIFENSORE DI GIORNATA

SCEGLI squadra
Rubrica VAI DOVE TI PORTA IL BONUS

VAI DOVE TI PORTA IL BONUS- 9.a giornata

GUIDA ALL'USO PER SCEGLIERE IL MIGLIOR ESTREMO DIFENSORE DI GIORNATA

Scritto da
Rubrica VAI DOVE TI PORTA IL BONUS

Uno dei principali problemi di ogni fantallenatore è decidere quale portiere schierare di giornata in giornata. Scegliere l'estremo difensore a cui affidarsi è molto spesso complicato e può essere decisivo per l'esito del match. Anche quest’anno proverà ad esservi utile "VAI DOVE TI PORTA IL BONUS", una rubrica settimanale che vi aiuterà a decidere a quale estremo difensore affidarvi, tramite una classifica dei 20 portieri titolari del nostro campionato composta da analisi, statistiche e precedenti!

1- SZCZESNY (Lecce-JUVENTUS)= Un po' troppi i gol incassati dalla Juventus in questo inizio stagione, specie contro le squadre di bassa classifica. Contro il Lecce dovremmo assistere a un’inversione di tendenza da parte della squadra di Maurizio Sarri. Consigliamo l’impiego del portiere polacco.

2- HANDANOVIC (INTER-Parma)= Continua l’inseguimento alla vetta della compagine allenata da Antonio Conte. Il Parma non sembra essere un avversario temibile, specie nelle gare esterne. L’estremo difensore sloveno e la propria difesa dovrebbe far valere la netta superiorità tecnica di cui godono i meneghini. Consigliato!

3- MERET (Spal-NAPOLI)= Il portiere più in forma del momento in Italia è senza ombra di dubbio il buon Meret, autore di diversi interventi decisivi sia contro il Verona che contro il Salisburgo in Champions League. Contro la SPAL l’ex di turno dovrebbe passare un pomeriggio agevole, proprio grazie alla netta differenza di qualità d’organico presente tra le due squadre.

4- GOLLINI (ATALANTA-Udinese)= L’Atalanta sta scrivendo la storia, purtroppo in modo negativo; nessuna italiana prima d’ora, infatti, aveva cominciato una fase a gironi di Champions League con 3 sconfitte consecutive. La cosa preoccupante è che il reparto meno performante è proprio la fase difensiva. Come ormai siamo abituati, dovremmo assistere all’ennesimo riscatto in campionato della Dea. Fiducia a Gollini contro la modesta Udinese.

5- RADU (GENOA-Brescia)= Cambio della guardia anche in casa Genoa, via Andreazzoli dentro Thiago Motta. C’è molta attesa per assistere alla prima dell’ex giocatore dell’Inter. Noi diamo fiducia alla formazione ligure, la quale possiede le giuste armi per poter impensierire il Brescia. L’estremo difensore rumeno potrebbe addirittura ottenere un clean sheet. Probabile risultato: 1-0.

6- SIRIGU (TORINO-Cagliari)= Torino a due facce quello che stiamo ammirando in questa pria fase della stagione, bello in casa, rivedibile in trasferta. Contro il Cagliari, squadra che sta facendo molto bene e che attualmente occupa la quinta posizione in classifica. I granata dovrebbero far valere la spinta del proprio pubblico, fiducia all’estremo difensore ex Palermo e Siviglia.

7- AUDERO (Bologna-SAMPDORIA)= L’innesto sulla panchina dei liguri di mister Ranieri ha già fatto vedere cose molto positive, specie in fase difensiva. Contro il Bologna diamo fiducia alla compagine blucerchiata, la quale potrebbe portare a casa addirittura l’intera posta in palio. I felsinei non stanno di certo attraversando un buon momento di forma, lo dimostrano i soli due punti ottenuti negli ultimi cinque turni di campionato.

8- SILVESTRI (HELLAS VERONA-Sassuolo)= L’Hellas torna al “Bentegodi”, stavolta contro avrà il Sassuolo, squadra che dispone di molta qualità ma che non sta attraversando un momento eccelso. Nella gara che aprirà il programma del nono turno di Serie A prevediamo poche emozioni, di conseguenza poche reti Silvestri non dovrebbe rimediare un pessimo fantavoto.

9- PAU LOPEZ (ROMA-Milan)= La mancata vittoria in Europa League contro il Borussia Mönchengladbach non sarà facile da digerire, tuttavia i capitolini dovrebbero riscattarsi già a partire dal prossimo turno. Il Milan, seppur in uno dei peggiori momenti della propria storia, rimane sempre un big del nostro campionato. I capitolini manterranno alta la propria concentrazione tentando di far risultato contro i meneghini.

10- DRAGOWSKI (FIORENTINA-Lazio)= Buon momento per i la compagine toscana, squadra reduce da una vittoria e un pareggio con ben due clean sheet all’attivo. Contro la Lazio non sarà proprio semplicissimo continuare questa striscia positiva, tuttavia gli stessi viola potrebbero anche riuscire a imporsi, magari portando a casa solamente una rete subita.

11- DONNARUMMA (Roma-MILAN)= Neanche l’innesto di Pioli, almeno per il momento, sembra aver sollevato la compagine meneghina. Il pareggio rimediato contro il Lecce non è affatto ben augurante per l’ex tecnico di Inter e Fiorentina. Contro la Roma assisteremo a un match incerto fino alla fine, la bilancia però pende più dalla parte dei capitolini.

12- STRAKOSHA (Fiorentina-LAZIO)= L’eliminazione in Europa League è sempre più plausibile per i biancocelesti; la sconfitta contro il Celtic non contribuisce di certe alla risalita biancoceleste. Simone Inzaghi dovrà lavorare sodo per arrivare al posticipo della nona giornata in condizioni accettabili, l’impressione è però che la Fiorentina abbia qualcosa in più in questo momento.

13- OLSEN (Torino-CAGLIARI)= Il Cagliari, almeno per adesso, sta rispettando tutte le aspettative che si erano create in seguito all’eccellente campagna acquisti portata avanti dalla società rossoblù nel mercato estivo. Contro il Toro anche un pareggio potrebbe essere accolto in maniera positivo dall’ambiente e dei giocatori isolani; i granata hanno dimostrato di essere una formazione ostica da affrontare, specie tra le mura amiche. Il portiere svedese subirà quasi sicuramente un punto di malus.

14- SKORUPSKI (BOLOGNA-Sampdoria)= Dopo una partenza col botto, il Bologna di mister Mihajlovic ha arrestato la propria corsa mettendo in cascina due soli punti in ben cinque gare. Contro la Samp potremmo assistere a un match di estrema sofferenza per i felsinei; gli ospiti godranno di nuovo entusiasmo scaturito dall’arrivo di mister Ranieri, per Skorupski si prospetta un lunch match a dir poco impegnativo.

15- CONSIGLI (Hellas Verona-SASSUOLO)= La scomparsa del presidente Squinzi ha distratto parecchio la squadra neroverde, i risultati confermano quanto detto. Anche contro il non proprio qualitativamente eccelso Hellas dovremmo assistere a una gara sofferta da parte degli emiliani.

16- JORONEN (Genoa-BRESCIA)= Sfida salvezza alquanto importante quella che andrà in scena al “Ferraris” di Genova tra Genoa e Brescia. I padroni di casa, freschi di cambio tecnico in panchina, tenteranno di schiodarsi da quello scomodissimo penultimo gradino della classifica. Il Brescia, con ogni probabilità, non riuscirà a imporsi sulla compagine rossoblù.

17- MUSSO (Atalanta-UDINESE)= La vittoria maturata sul Bologna nello scorso turno ha dato respiro alla compagine friulana, la quale ha ottenuto solo tre successi, tutti in casa, tutti con il punteggio di 1-0, statistica abbastanza curiosa. Contro l’Atalanta, con ogni probabilità, assisteremo all’ennesima disfatta esterna della squadra di Igor Tudor. La spinta del nuovo “Gewiss Stadium” sarà decisiva.

18- SEPE (Inter-PARMA)= Parma bello in casa e da rivedere in trasferta, sembra essere questo il leitmotiv che accompagnerà la compagine emiliana per il resto del campionato. Contro l’Inter, ovviamente, non ci aspettiamo un’inversione di tendenza da parte della squadra di D’Aversa. Sconsigliamo l’impiego del buon Sepe.

19- BERISHA (SPAL-Napoli)= La SPAL ci sta abituando ad assistere a match molto combattuti ed equilibrati, specie tra le mura amiche. La gara contro il Napoli, però, difficilmente porterà punti per la causa spallina; i partenopei sono galvanizzati dalle vittorie ottenute contro Verona e Salisburgo, difficile immaginare un passo falso di Mertens e compagni.

20- GABRIEL (LECCE-Juventus)= Altra gara proibitiva per il Lecce di Fabio Liverani; il match contro la Juventus sembra essere troppo anche per l’ambizioso tecnico della compagine pugliese. I bianconeri sono reduci da una serie di prestazioni molto convincenti, difficile pensare a uno stop proprio al “Via del Mare”. L’estremo difensore brasiliano subirà parecchi punti di malus.

Ti è piaciuto questo articolo? CONDIVIDI facebook Twitter email

Potrebbe interessarti
COMMENTA
Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a PianetaLeague o PianetaBet.
Fai Login QUI o, se non sei ancora un utente della Community di PianetaLeague REGISTRATI.
Ti ricordiamo che per ogni post che scrivi (convalidato dallo staff) ti saranno accreditati 1 punto della classifica Fedeltà
Commenti Recenti1
  • italia_juventus.gif
    by: ALEXSAJEVA84 -Team: Agrigento 581 AC il 25/10/2019,  15:25:09
    I primi 3 elencati sono certamente i portieri più affidabili, ma ultimamemnte, complici anche gli impegni di coppa e delle nazionali, scegliere un portiere che non prenda goal è diventato difficile. Ogni settimana vengono messi a segno tanti goal e i portieri col clean sheet sono sempre pochi e spesso anche i più improbabili. Punto tutto sui soliti Hndanovic e Szceszny
pianeta news
diario match
SERIE A POSTMATCH - 23^ GIORNATA
SERIE A PREMATCH - 24^ GIORNATA

Analizza il Bioritmo dei Giocatori
15/02/20 ore: 15.00 LECCE SPAL 2 - 1
15/02/20 ore: 18.00 BOLOGNA GENOA 0 - 3
15/02/20 ore: 20.45 ATALANTA ROMA 2 - 1
16/02/20 ore: 12.30 UDINESE VERONA 0 - 0
16/02/20 ore: 15.00 JUVENTUS BRESCIA 2 - 0
16/02/20 ore: 15.00 SAMPDORIA FIORENTINA 1 - 5
16/02/20 ore: 15.00 SASSUOLO PARMA 0 - 1
16/02/20 ore: 18.00 CAGLIARI NAPOLI 0 - 1
16/02/20 ore: 20.45 LAZIO INTER 2 - 1
17/02/20 ore: 20.45 MILAN TORINO -
21/02/20 ore: 20.45 BRESCIA NAPOLI -
22/02/20 ore: 15.00 BOLOGNA UDINESE -
22/02/20 ore: 18.00 SPAL JUVENTUS -
22/02/20 ore: 20.45 FIORENTINA MILAN -
23/02/20 ore: 12.30 GENOA LAZIO -
23/02/20 ore: 15.00 VERONA CAGLIARI -
23/02/20 ore: 15.00 TORINO PARMA -
23/02/20 ore: 15.00 ATALANTA SASSUOLO -
23/02/20 ore: 18.00 ROMA LECCE -
23/02/20 ore: 20.45 INTER SAMPDORIA -

© 2003 - 2020 PianetaFanta.it - Tutti i diritti riservati