Fanshop Serie A
Top prodotti
SERIE A LIVE 4ª GIORNATA
ven  17  set  20:45
VAI nel team  SASSUOLO SAS 0
VAI nel team  TORINO TOR 1
sab  18  set  15:00
VAI nel team  GENOA GEN 1
VAI nel team  FIORENTINA FIO 2
sab  18  set  18:00
VAI nel team  INTER INT 6
VAI nel team  BOLOGNA BOL 1
sab  18  set  20:45
VAI nel team  SALERNITANA SAL 0
VAI nel team  ATALANTA ATA 1
dom  19  set  12:30
VAI nel team  EMPOLI EMP 0
VAI nel team  SAMPDORIA SAM 3
dom  19  set  15:00
VAI nel team  VENEZIA VEN 1
VAI nel team  SPEZIA SPE 2
dom  19  set  18:00
VAI nel team  VERONA VER 3
VAI nel team  ROMA ROM 2
dom  19  set  18:00
VAI nel team  LAZIO LAZ 2
VAI nel team  CAGLIARI CAG 2
dom  19  set  20:45
VAI nel team  JUVENTUS JUV 1
VAI nel team  MILAN MIL 1
lun  20  set  20:45
VAI nel team  UDINESE UDI 0
VAI nel team  NAPOLI NAP 4
SOS STRATEGY&STATS

Da Matri a Babacar, da Simeone a Stepinski: da epurati a possibili protagonisti

Chi è più fanta-appetibile tra gli attaccanti appena acquistati sul finale di mercato?

Scritto da
Da Matri a Babacar, da Simeone a Stepinski: da epurati a possibili protagonisti

 

L'ultimo giorno di mercato ha regalato qualche importante colpo nella nostra serie A, soprattutto si è scatenata un vero "valzer" delle punte. Come non citare l'addio di Icardi all'Inter (anzi "arrivederci" come ha scritto sul profilo Instagram) per andare a Parigi, lo scambio Rebic-Andre Silva tra Milan ed Eintracht, l'approdo di Kalinic alla Roma come vice Dzeko. Si è mosso molto anche tra le squadre provinciali, andiamo ora ad analizzare i casi più eclatanti.

Il trasferimento più interessante fantacalcisticamente è quello di Giovanni Simeone, che dalla Fiorentina "rivoluzionata" era stato emarginato: il Cholito ha scelto come destinazione la Sardegna, esordendo già subito la domenica contro l'Inter. Il suo approdo in rossoblu è stata una vera e propria manna dal cielo per tutti i fantallenatori, soprattutto per chi nelle aste tra amici lo ha comprato a prezzo di saldo sperando in un suo trasferimento. Per lui, ex Genoa e Fiorentina dove in 3 anni ha segnato 30 gol, è un'opportunità da non lasciarsi sfuggire: Pavoletti out per 7 mesi, sarà lui a guidare l'attacco sardo, assistito dalle giocate di Joao Pedro e compagni. Puntarci come secondo-terzo slot non è utopistico.

Ennesimo cambio di casacca invece per Alessandro Matri, filibustiere d'area di rigore, che raggiunti i 35 anni ad agosto, non è da considerare ancora un giocatore "finito". Chiuso dalle tante scelte offensive di Mister De Zerbi nel suo Sassuolo, il Mitra ha deciso di cambiare aria rimettendosi in gioco nel neopromosso Brescia. La guest star sarà Balotelli sicuramente, spalleggiato dall'eroe promozione Donnarumma, già in gol la prima giornata, ma siamo sicuri che un giocatore capace di segnare 127 reti in carriera può essere utile alla causa delle Rondinelle. Da prendere in coppia con Donnarumma, o comunque come sesto slot.

Esperienza decennale nella nostra serie A, ma Khouma El Babacar non è stato ancora capace di imporsi nel nostro campionato. Tante aspettative ogni anno, il giovane Babacar (che ha ancora solo 26 anni!) non ha ancora trovato la sua giusta dimensione. Firenze lo ha aspettato, ma in nessuna annata ha superato le 20 presenze ed è stato scaricato; Sassuolo lo ha accolto, ma anche qui ha convinto a metà: 9 gol in una stagione e mezzo non hanno soddisfatto l'ambiente, che quest'anno ha deciso di puntare su Caputo. Ora il Lecce, neopromossa, che fino ad ora ha raccolto 0 punti in due partite, perdendo anche contro l'abbordabile Hellas Verona, segnando 0 gol. Il senegalese può essere la cura al "mal di gol" salentino, probabilmente partirà sulla carta titolare, o comunque per caratteristiche potrebbe alternarsi con l'altra scommessa Lapadula. Da tentare come terza-quarta scelta in attacco.

Desiderio esaudito per Marius Stepinskiattaccante classe 1995 che a maggio scese in cadetteria con il Chievo Verona: il centravanti polacco, desideroso di rimanere in serie A, ha spinto tutto agosto per il trasferimento all'Hellas Verona, destinazione perfetta per rimanere "a casa". Ora con Pazzini ormai in secondo piano, e senza un vera e propria prima punta di ruolo, Marius rappresenterà il terminale offensivo della neopromossa gialloblu. Posto assicurato, è un giocatore che può puntare alla doppia cifra, se servito bene dai compagni, anche se non ha ancora mai superato le 6 reti stagionali: terzo-quarto slot per lui nelle nostre fanta rose.

Fanta News Serie A : Da Matri a Babacar, da Simeone a Stepinski: da epurati a possibili protagonisti
Ti è piaciuto questo articolo? CONDIVIDI
Potrebbe interessarti
COMMENTA
Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a PianetaLeague.
Fai Login QUI o, se non sei ancora un utente della Community di PianetaLeague REGISTRATI.
Ti ricordiamo che per ogni post che scrivi (convalidato dallo staff) ti saranno accreditati 1 punto della classifica Fedeltà
 
pianeta news
LAUTARO JAVIER MARTINEZ
Lautaro Javier Martinez chievo A
Nato il: 22/08/1997 (24)
Nato a: Bahía Blanca Argentina
Cittadinanza: Argentina
MEDIE FANTACALCIO