News Fantacalcio | Diawara è il nuovo regista giallorosso ma il mercato può ancora ribaltare le gerarchie di Fonseca | ROMA,DIAWARA A.,MODULO,,REGISTA,FONSECA | pianetafanta.it

Fantacalcio - Algoritmo Biortimo per ricavare i migliori giocatori durante la stagione - Statistiche innovative per il fantacalcio - Calcio Mercato 2020/2021

amazon offertissime
PUBBLICITÀ
SERIE A LIVE 26ª GIORNATA
sab  6  mar  15:00
VAI nel team  SPEZIA SPE 1
VAI nel team  BENEVENTO BEN 1
sab  6  mar  18:00
VAI nel team  UDINESE UDI 2
VAI nel team  SASSUOLO SAS 0
sab  6  mar  20:45
VAI nel team  JUVENTUS JUV 3
VAI nel team  LAZIO LAZ 1
dom  7  mar  12:30
VAI nel team  ROMA ROM
VAI nel team  GENOA GEN
dom  7  mar  15:00
VAI nel team  VERONA VER
VAI nel team  MILAN MIL
dom  7  mar  15:00
VAI nel team  FIORENTINA FIO
VAI nel team  PARMA PAR
dom  7  mar  15:00
VAI nel team  CROTONE CRO
VAI nel team  TORINO TOR
dom  7  mar  18:00
VAI nel team  SAMPDORIA SAM
VAI nel team  CAGLIARI CAG
dom  7  mar  20:45
VAI nel team  NAPOLI NAP
VAI nel team  BOLOGNA BOL
lun  8  mar  20:45
VAI nel team  INTER INT
VAI nel team  ATALANTA ATA
PUBBLICITÀ
FANTA NEWS

Diawara è il nuovo regista giallorosso ma il mercato può ancora ribaltare le gerarchie di Fonseca

Titolarità ancora incerta alla Roma ma il futuro è certamente dalla sua parte...

Scritto da
Diawara è il nuovo regista giallorosso ma il mercato può ancora ribaltare le gerarchie di Fonseca
PUBBLICITÀ

Il secondo volto nuovo degli campagna acquisti giallorossa (dopo l’arrivo di Leonardo Spinazzola) è quello del 21enne centrocampista guineano Amadou Diawara, che arriva dal Napoli per 21 milioni di euro e firma con la Roma un contratto quinquennale. Circa 2,2 milioni di euro a stagione con scadenza 2024 per un giocatore che la Roma seguiva da tempo, tanto è vero che già tre stagioni fa Roma e Napoli se lo contesero, ma l’allora giovanissimo Diawara scelse i partenopei. Diawara al Napoli non ha mai superato le 18 presenze stagionali in campionato, totalizzando così in tre anni 49 presenze ed una sola rete peraltro decisiva, l’8 aprile 2018 contro il Chievo al 93’. Si tratta al momento dell’unico goal messo a segno da Diawara in Serie A.

Diawara è il classico mediano che ha per idolo Yaya Touré e che trova la sua posizione ideale davanti alla difesa in un sistema di gioco che può variare dal 4-3-3 al 4-2-3-1 tanto caro a Fonseca, che lo ha esplicitamente richiesto. I due si incrociarono già in Champions League due stagioni fa, quando il neo tecnico giallorosso, all’epoca sulla panchina dello Shakhtar Donetsk, venne favorevolmente impressionato dalle doti di Diawara fatte di qualità e dinamismo. Diawara, oltre ad essere molto abile in fase di interdizione, pur con la sua giovane età si è sempre contraddistinto per il suo approccio alle partite e per la lucidità con la quale interpreta le azioni e le fa ripartire.

C’è però anche da considerare che è attualmente impegnato in Egitto con la maglia della nazionale guineana per la Coppa d’Africa, per cui sarà a disposizione di Fonseca solo per fine luglio. E nel frattempo, per forza di cose, il mercato della Roma resta in continua evoluzione per fornire al tecnico portoghese i profili giusti per il suo credo tattico. C’è da dire che molti tifosi giallorossi si sono infuriati dopo la chiusura della trattativa che ha portato una colonna difensiva come Manolas sulla sponda partenopea per poi veder fare il tragitto inverso a Diawara, che ha dalla sua la giovane età ma che, come segnalato precedentemente, ha giocato da titolare in Serie A solo una stagione, quella d’esordio col Bologna nel 2015-16.

Ma d’altro canto Diawara potrebbe inserirsi perfettamente negli ingranaggi di Fonseca, che pretende un bel gioco offensivo e ordinato e utilizza da sempre un 4-2-3-1 con trequartisti tecnici e abili negli inserimenti, terzini alti (in questo senso potrebbero risultare elementi chiave Florenzi e proprio il sopracitato Spinazzola, soprattutto in caso di partenza di Kolarov) e centrali di impostazione. Se il tecnico portoghese riuscisse a ripetere i lusinghieri risultati ottenuti fin qui in carriera soprattutto quando allenava lo Shakhtar (in 3 anni, 3 titoli nazionali, 3 coppe e una supercoppa), sicuramente i mugugni del popolo giallorosso potrebbero trasformarsi in giubilo. E magari diventerebbe noto più per le sue innegabili qualità che per la ormai celebre maschera di Zorro, con la quale Fonseca si presentò in sala stampa, per tener fede ad una promessa fatta ad un giornalista ucraino, dopo aver battuto il Manchester City per 2-1 il 6 dicembre 2017 ed essere approdato agli ottavi di finale di quella Champions League

PUBBLICITÀ
Fanta News Serie A : Diawara è il nuovo regista giallorosso ma il mercato può ancora ribaltare le gerarchie di Fonseca
Ti è piaciuto questo articolo? CONDIVIDI
Potrebbe interessarti
COMMENTA
Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a PianetaLeague.
Fai Login QUI o, se non sei ancora un utente della Community di PianetaLeague REGISTRATI.
Ti ricordiamo che per ogni post che scrivi (convalidato dallo staff) ti saranno accreditati 1 punto della classifica Fedeltà
 
pianeta news
PUBBLICITÁ
PIETRO BOER
Pietro Boer chievo P
Nato il: 12/05/2002 (18)
Nato a: Mestre Italia
Cittadinanza: Italia
MEDIE FANTACALCIO
PUBBLICITÁ
PUBBLICITÁ