Facebook

Fantacalcio - Algoritmo Biortimo per ricavare i migliori giocatori durante la stagione - Statistiche innovative per il fantacalcio - Calcio Mercato 2018/2019

PianetaTV
SCEGLI squadra
NEWS GENERICA

Pagellone centrocampo: Veretout che non ti aspetti, Perisic sempre letale, strapotere Milinkovic

Tra i trequartisti Politano incanta, Luis Alberto illumina la scena, Iago da doppia e Under esplode

Scritto da
Pagellone centrocampo: Veretout che non ti aspetti, Perisic sempre letale, strapotere Milinkovic

Proseguiamo la nostra analisi fantacalcistica 2017-2018 con il reparto che probabilmente dà più soddisfazioni in rapporto qualità/prezzo, ossia il centrocampo.

Certamente avere il bomber di razza da 30 gol a campionato nella propria fantarosa è un buon punto di partenza per dominare i fantacampionati, ma non dimentichiamoci che i centrocampisti spesso sono portatori di bonus, e costano chiaramente molto meno!

La fantastica stagione sotto porta della Lazio non porta la firma del solo Immobile, ma anche di due gioielli che non ti aspetti: il fantasista Luis Alberto e il sergente Milinkovic-Savic.

Luis Alberto ha ottenuto la fantamedia più alta di tutti i centrocampisti (8,12!) in 34 presenze condite da 11 gol e 13 assist. E pensare che ad inizio anno era poco più di una scommessa, in quanto l’anno precedente era arrivato in sordina alla Lazio, poche presenze da subentrato, ruolo punta e provato anche centrocampista, all’occorrenza davanti alla difesa. Quando Inzaghi ha lo ha stabilmente schierato dietro le punte, è letteralmente esploso.

Milinkovic-Savic invece è stato il centrocampista che ha realizzato più gol di tutti, ben 12, e considerando che è un “CC” puro, è stato un vero e proprio crack. Fantamedia da urlo anche per lui del 7,87, con 4 assist all’attivo è da considerare il big acquistato più azzeccato.

Seconda fantamedia migliore del campionato (8,02) appartiene inaspettatamente allo sloveno Ilicic dell’Atalanta, giocatore famoso per l’alta discontinuità, che in terra bergamasca ha trovato un ambiente perfetto dove è riuscito ad incidere, divertire e segnare (11 gol e 6 assist), pur giocando titolare 22 volte su 32 presenze!

Non possiamo dimenticare il motorino di fascia Perisic, ago della bilancia dei risultati dell’Inter. Nella prima parte di campionato, dove segnava gol e inventava assist settimanalmente, l’Inter era addirittura in lotta per lo scudetto. Poi la flessione di squadra, le difficoltà dell’inverno nerazzurro e la rinascita primaverile: le statistiche finali però parlano chiaro, 11 gol e 8 assist, conditi da una fantamedia del 7,38 sono assolutamente da top player.

Iago Falque del Torino con i suoi 11 gol e 6 assist lo confermano nell’Olimpo di quei giocatori per cui vale spendere qualcosa in più a centrocampo, avendo un attaccante aggiunto negli undici iniziali. Il suo compagno di squadra Ljajic invece, pur avendoci deliziato negli ultimi mesi con giocate superlative condite da gol e assist, ha trovato tardi continuità. Può comunque essere considerato come un ottimo acquisto, anche in ottica del prossimo fantacalcio, se dovesse essere confermato 6 gol e 8 assist in 27 presenze non sono male, giusto?

Passiamo alle “scommesse”, quei giocatori che nel listone e in fase d’asta paghi poco e riservi loro l’ultimo posto di reparto sperando di averci visto lungo: gli esempi eclatanti sono Veretout e Under.

Il centrocampista della Fiorentina, arrivato con il soprannome pesante di “Verratti belga”, ha confermato, anzi superato le attese, complice l’incertezza iniziale della rinnovata rosa viola, e ha raccolto in 36 presenze una fantamedia voto di tutto rispetto (6,64),7 gol e 1 assist, anche se sicuramente le 9 ammonizioni e l’espulsione proprio nel finale di stagione, hanno fatto arrabbiare parecchio i fantallenatori.

Anche il talentino Cengiz Under aveva un soprannome, ancora più importante, quello di “Dybala turco”. Flop fino a gennaio, quasi inutilizzato, poi l’esplosione totale, sempre decisivo da febbraio in avanti, 7,76 di media in 26 presenze (solo 15 da titolare!), 7 gol e 1 assist, senza contare la Champions League, dove ha trascinato i suoi fino alla semifinale con il Liverpool.

Altro giocatore letale, il velocista Douglas Costa, 4 gol e 9 assist in sole 18 da titolare su 31 presenze, un giocatore che “spacca” le partite con la sua velocità e tecnica, un’arma che Allegri ha saputo sapientemente gestire e utilizzare nei momenti opportuni.

Passiamo alle note dolenti, ossia quei giocatori dai quali ci aspettavamo molto, e invece hanno deluso le aspettative e impoverito il nostro budget iniziale. Sicuramente Hamsik tra i più big pagati, non ha ripagato la fiducia dei fantallenatori: Sarri concedeva al forte centrocampista un’ora circa di gioco, poi veniva sostituito da Zielinski spesso e volentieri, e in quell’ora di gioco, nonostante non sfigurasse, non ha avuto feeling con il gol (7, e quasi tutti in due mesi) e ha realizzato un solo assist.

Altro giocatore che ha irritato e non poco i suoi fantallentori è Perotti, forte esterno alla corte di Di Francesco, ha segnato solamente 5 gol, 3 assist e ha sbagliato 2 rigori, specialità della casa l’anno precedente.

Giocatore più ammonito, e paradossalmente anche uno dei centrocampisti migliori della serie A, il giovane Barella del Cagliari, in 34 presenze 13 ammonizioni, che ha saputo farsi perdonare con 5 gol e 1 assist, fantamedia voto del 6,63!

Peggiore fantamedia, ancora una volta un giocatore dell’Hellas Verona, ossia Fares: il jolly algerino è l’anti fantacalcio, impiegato spesso in difesa, 31 presenze, 11 ammonizioni e 1 autogol penso possano bastare per stare alla larga l’anno prossimo, se mai una società di serie A investisse su di lui.

Giocatore più espulso, con ben 3 espulsioni, Zuculini sempre dell’Hellas Verona, che pecca di irruenza e mentalità, imbarazzante e indelebile la sua performance nel derby con il Chievo, dove ha causato subito un rigore e ha lasciato i compagni in 10 per un tempo e mezzo.

#PAGELLONE #CENTROCAMPISTI #TREQUARTISTI #FANTACALCIO
Fanta News Serie A : Pagellone centrocampo: Veretout che non ti aspetti, Perisic sempre letale, strapotere Milinkovic

Ti è piaciuto questo articolo? CONDIVIDI facebook Twitter Google email

Potrebbe interessarti
COMMENTA
Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a PianetaLeague.
Fai Login QUI o, se non sei ancora un utente della Community di PianetaLeague REGISTRATI.
Ti ricordiamo che per ogni post che scrivi (convalidato dallo staff) ti saranno accreditati 1 punto della classifica Fedeltà
Commenti Recenti 1
  • PianetaLeague
    by: ALEXSAJEVA84 -Team: Agrigento 581 AC il 09/08/2018,  22:09:28
    Veretout, Perisic, Milinkovic-Savic e Luis Alberto, senza dimenticare Douglas Costa, sono stati certamente i migliori centrocampisti dell'ultimo campionato di serie A. Grande esplosione invece quella dell'italiano Mandragora, davvero ottimo in ottica nazionale !
IGNAZIO ABATE
Ignazio Abate
+0
QUOTA ATTUALE
3,2
QUOTA INIZIALE
3,2
MAURO EMANUEL ICARDI RIVERO
Mauro Emanuel Icardi Rivero chievo A
Nato il: 19/02/1993 (25)
Nato a: Rosario Argentina
Cittadinanza: Argentina / Argentina

MEDIE FANTACALCIO

© 2003 - 2018 PianetaFanta.it - Tutti i diritti riservati - Fantacalcio è un marchio registrato da Quadronica s.r.l