News Fantacalcio | PROBABILI FORMAZIONI LIVE: riecco Theo, rientra Destro, dubbio Chiesa, out Mhkytaryan e Pedro, Lasagna va in panchina? Dzeko non parte! | MILAN,PROBABILI FORMAZIONI,SERIE A,ATALANTA,DICIANNOVESIMA GIORNATA,FANTACALCIO | pianetafanta.it

Fantacalcio - Algoritmo Biortimo per ricavare i migliori giocatori durante la stagione - Statistiche innovative per il fantacalcio - Calcio Mercato 2020/2021

PUBBLICITÀ
SERIE A LIVE 24ª GIORNATA
ven  26  feb  20:45
VAI nel team  TORINO TOR
VAI nel team  SASSUOLO SAS
sab  27  feb  15:00
VAI nel team  SPEZIA SPE
VAI nel team  PARMA PAR
sab  27  feb  18:00
VAI nel team  BOLOGNA BOL
VAI nel team  LAZIO LAZ
sab  27  feb  20:45
VAI nel team  VERONA VER
VAI nel team  JUVENTUS JUV
dom  28  feb  12:30
VAI nel team  SAMPDORIA SAM
VAI nel team  ATALANTA ATA
dom  28  feb  15:00
VAI nel team  CROTONE CRO
VAI nel team  CAGLIARI CAG
dom  28  feb  15:00
VAI nel team  UDINESE UDI
VAI nel team  FIORENTINA FIO
dom  28  feb  15:00
VAI nel team  INTER INT
VAI nel team  GENOA GEN
dom  28  feb  18:00
VAI nel team  NAPOLI NAP
VAI nel team  BENEVENTO BEN
dom  28  feb  20:45
VAI nel team  ROMA ROM
VAI nel team  MILAN MIL
PUBBLICITÀ
FANTA NEWS

PROBABILI FORMAZIONI LIVE: riecco Theo, rientra Destro, dubbio Chiesa, out Mhkytaryan e Pedro, Lasagna va in panchina? Dzeko non parte!

Tutto quello che c'è da sapere in vista della consegna formazione!

Scritto da
PROBABILI FORMAZIONI LIVE: riecco Theo, rientra Destro, dubbio Chiesa, out Mhkytaryan e Pedro, Lasagna va in panchina? Dzeko non parte!
PUBBLICITÀ

BENEVENTO-TORINO:

Inzaghi ha gli uomini contati in avanti dopo la squalifica di Sau e il possibile forfait di Insigne. Favorito alla sostituzione è l’ex di turno Iago Falque che con Caprari supporterà Lapadula. Quattro di difesa con Improta e Barba sulle fasce e Glik con Caldirola centrali. Centrocampo fisico con Hetemaj, Ionita e Dabo. Nicola, alla sua prima in panchina dopo l'esonero di Giampaolo dovrebbe proseguire con la linea a tre in difesa con Izzo, Lyanco e Bremer a protezione della porta di Sirigu. Sulle corsie esterne Singo e Ansaldi, con Lukic, Rincon e Segre nel mezzo. In avanti la coppia Verdi e Belotti.


MILAN-ATALANTA:

Pioli, per il match contro i bergamaschi, recupera Hernandez, Rebic e Krunic, ma dovrà fare a meno di Calhanoglu (positivo al Covid) e degli squalificati Romagnoli e Saelemaekers. Ancora out anche Bennacer e Gabbia. In difesa, nel 4-2-3-1 rossonero, dovrebbe esserci spazio per Kalulu al fianco di Kjaer, con Calabria ed Hernandez sulle corsie esterne. In mezzo al campo Tonali con Kessié, mentre in attacco, alle spalle di Ibrahimovic, dovrebbero esserci Castillejo, Diaz e Leao, al rientro dalla squalifica.

Dall'altra parte Gasperini, dopo il turnover di Udine, dovrebbe tornare alla formazione tipo, con Zapata sostenuto in attacco da Ilicic e Pessina. A centrocampo Hateboer e Gosens sulle corsie laterali, con De Roon e Freuler in mezzo. In difesa, a completare il reparto con Toloi e Romero, si rivedrà Djimsiti al posto di Palomino.


UDINESE-INTER:

Gotti non cambia il 3-5-1-1: Lasagna (vicino il suo passaggio al verona) potrebbe lasciare spazio a Nestorovski come unica punta con Pereyra immediatamente a supporto. In mediana conferma per Mandragora mezzala insieme a De Paul con, Arslan a dirigere l'orchestra. Becao e Samir certi di una maglia in difesa, dove potrebbe rivedersi Nuytinck al posto di Bonifazi. Conte con Lukaku e Lautaro Martinez in attacco, Barella e Vidal le mezzali ai lati di Brozovic. Hakimi e Young (favorito su Darmian) quinti di centrocampo. Handanovic protetto dal solito terzetto Skriniar-de Vrij-Bastoni.



ROMA-SPEZIA:

Roma
senza Mancini squalificato: Ibanez in difesa insieme a Smalling e Kumbulla, mentre Pedro e Mkhitaryan, vittime di noie muscolari - risultano in dubbio: pronto Villar in mediana con Veretout e il tandem Carles Perez-Lorenzo Pellegrini a sostegno di Dzeko. Nello Spezia possibile conferma per Galabinov e Saponara, ottime prove in Coppa Italia, Gyasi completerà il tridente. Erlic o Ismajli nel ruolo di terzino destro al posto di Vignali squalificato, Chabot accanto a Terzi al centro della difesa, mediana ballottaggio Estevez-Maggiore sul centro-destra e Ricci-Agoume come playmaker.



FIORENTINA-CROTONE:

I padroni di casa dovrebbero scendere in campo col 3-5-2 con Dragowski in porta, pacchetto difensivo composto da Milenkovic, Pezzella e Igor. A centrocampo Pulgar in cabina di regia con Amrabat e Castrovilli mezze ali mentre sulle corsie esterne spazio a Caceres e Biraghi. In attacco tandem offensivo composto da Ribery e Vlahovic. Modulo speculare per la squadra di Stroppa che dovrebbe scendere in campo con Cordaz in porta, reparto difensivo composto da Djidji, Golemic e Magallan. A centrocampo Zanellato in cabina di regia con Eduardo e Vulic mezze ali mentre sulle corsie esterne spazio a Pererira e Reca. In attacco tandem offensivo composto da Simy e Messias. Parte dalla panchina Riviere.


JUVENTUS-BOLOGNA

Pirlo
si avvia a confermare il recuperato Cuadrado in difesa, con Danilo o Frabotta a sinistra e Bonucci-Chiellini coppia centrale, a meno che non venga dato un turno di riposo al capitano Kulusevski potrebbe prendersi una maglia dal 1' al posto dell'acciaccato Chiesa, ballottaggio McKennie-Ramsey mentre Arthur e Rabiot sono in pole rispetto a Bentancur per agire in mezzo al campo. Morata-Cristiano Ronaldo tandem avanzato.
Bologna con Skorupski tra i pali, difesa con Danilo e Tomiyasu in mezzo con De Silvestri e Dijks larghi. Schouten a centrocampo con Dominguez, favorito su Svanberg, Soriano sulla trequarti insieme a Orsolini e Barrow a supporto di Palacio.


GENOA-CAGLIARI

Sulla strada del recupero Destro ma se non dovesse farcela in attacco potrebbe essere Pjaca a fare coppia sul fronte offensivo con Shomurodov. Conferma a centrocampo per Strootman, insieme a Badelj, mentre Zajc e Behrami si giocano il terzo posto in mediana. Sulle fasce Zappacosta e Criscito in vantaggio su Czyborra e Pellegrini. Sardi reduci da cinque sconfitte consecutive e senza vittoria da due mesi, in classifica un punto in meno del Grifone ai margini della zona rossa. Di Francesco traballa e si gioca molto nella sfida contro il Genoa in cui recupera Nandez a centrocampo e dovrebbe affidarsi all'ex Simeone in attacco (in vantaggio sull'altro ex della gara, Pavoletti). Sempre sul fronte offensivo sicuro di una maglia Joao Pedro mentre Sottil è in vantaggio su Duncan.


VERONA-NAPOLI

Verona in emergenza a centrocampo, dove Juric dovrebbe arretrare Barak al fianco di Ilic, viste le assenze di Veloso e Vieira, nonchè il grosso dubbio legato al recupero di Tameze. In difesa l'acciaccato Ceccherini potrebbe farcela per la panchina, mentre Kalinic è in vantaggio su Di Carmine per guidare l'attacco. Lazovic sulla trequarti, Dimarco a sinistra. Turnover per Gattuso dopo la Supercoppa: Meret e Hysaj potrebbero trovare spazio dal 1', da capire se Mertens sarà in grado di partire titolare o andrà ancora in panchina, lasciando il peso del reparto offensivo a Petagna. Tra le linee, occhio all'opzione Politano.


LAZIO-SASSUOLO:

De Zerbi dovrebbe puntare nuovamente sul 4-2-3-1 e non sul 3-4-2-1 visto domenica scorsa, con Consigli tra i pali. In difesa dovrebbe esserci il ritorno di Marlon (ballottaggio con Ayhan) al fianco di Gian Marco Ferrari (Chiriches è squalificato). I dubbi principali riguardano le corsie esterne con Muldur che in queste settimane ha scalzato  Toljan nelle gerarchie e con Rogerio in vantaggio su Kyriakopoulos. In mezzo al campo dovrebbe esserci il ritorno di Obiang (ballottaggio con capitan Magnanelli) e ci sarà il ritorno di Manuel Locatelli, ormai recuperato.  In avanti out Berardi da valutare le condizioni di Boga, ko per un problema muscolare contro la SPAL in Coppa Italia.  Defrel e Traoré i candidati a rimpiazzarli con Djuricic e Caputo in vantaggio sulla concorrenza per completare l'attacco.

Lunghe prove tattiche in settimana per Inzaghi, che avrebbe voluto confermare lo stesso undici visto domenica in campionato a Parma e venerdì nel derby contro la Roma (giovedì il turno di Coppa Italia con diversi cambi di formazione per il tecnico biancoceleste) ma dovrà fare sicuramente a meno degli infortunati Luis Alberto (operato d'urgenza all'appendicite) e Luiz Felipe (operazione al ginocchio e stop previsto di 8 settimane). Reina tra i pali, visto che Strakosha è out, con PatricAcerbi (recuperato dopo il malessere accusato al Tardini) e Radu in difesa. Lazzari e Marusic sugli esterni  MilinkovicLeiva e ballottaggio Parolo-Akpa Akpro in mezzo al campo. Davanti Caicedo con Immobile. Attenzione al rientro in gruppo di Correa che ha ritrovato il campo giovedì.


PARMA-SAMPDORIA

Ottimo l'impatto di D'Aversa sul Parma. Il suo ritorno in panchina al posto di Liverani ha portato in dote un buon punto in casa del Sassuolo ) e una buona prestazione in Coppa Italia con i ducali eliminati nel finale dalla Lazio (2-1). In dubbio Pezzella in difesa, al suo posto ci sarebbe Ricci mentre in attacco Kucka, Cornelius e Gervinho dovrebbero essere i titolari. Soliti dubbi in attacco con Verre, Keita Balde e Quagliarella a giocarsi i due posti disponibili, Torregrossa dovrebbe ancora partire dalla panchina ed essere un'arma in più a gara iniziata. Sulle fasce solito ballottaggio tra Jankto e Damsgaard con il ceco favorito dopo il rientro dalla squalifica. In difesa sulla via del recupero Tonelli, ma dovrebbero esserci Colley e Yoshida.

PUBBLICITÀ
Fanta News Serie A : PROBABILI FORMAZIONI LIVE: riecco Theo, rientra Destro, dubbio Chiesa, out Mhkytaryan e Pedro, Lasagna va in panchina? Dzeko non parte!
Ti è piaciuto questo articolo? CONDIVIDI
Potrebbe interessarti
COMMENTA
Per commentare gli articoli è necessario essere loggati a PianetaLeague.
Fai Login QUI o, se non sei ancora un utente della Community di PianetaLeague REGISTRATI.
Ti ricordiamo che per ogni post che scrivi (convalidato dallo staff) ti saranno accreditati 1 punto della classifica Fedeltà
 
Commenti Recenti 1
pianeta news
PUBBLICITÁ
MATTIA CALDARA
Mattia Caldara chievo D
Nato il: 05/05/1994 (26)
Nato a: Bergamo Italia
Cittadinanza: Italia
MEDIE FANTACALCIO
PUBBLICITÁ
PUBBLICITÁ